Milan, gerarchie azzerate in attacco: è corsa a tre per una maglia

Milan, gerarchie azzerate in attacco: è corsa a tre per una maglia

Ieri Gattuso ha provato André Silva titolare, in vista del Cagliari, ma Cutrone e Kalinic scalpitano. E’ rebus attaccante per il Milan

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Cagliari-Milan si avvicina a grandi passi, domenica i rossoneri saranno di scena in Sardegna per un match tutt’altro che facile, ma da vincere a ogni costo. Gennaro Gattuso, a Milanello, lavora nella speranza di trovare la formula giusta per il suo Milan e ieri ha provato Andrè Silva al centro dell’attacco. Un segnale importante quello mandato dal tecnico al giocatore portoghese, che in campionato è partito titolare solamente in quattro occasioni, l’ultima delle quali il 26 novembre per Milan-Torino. La verità, però, scrive il “Corriere dello Sport” in edicola questa mattina, è che in questo momento nessuna delle tre punte centrali può garantire gol e continuità ai rossoneri e per questo Gattuso starebbe provando a mischiare le carte.

Andrè Silva, sottolinea il “CorSport”, in campionato è ancora a secco, Kalinic non segna da diverse settimane e sembra in rottura con il popolo rossonero, che si aspettava ben altro da lui mentre Cutrone, dopo l’ottima prestazione con gol nel derby di Coppa Italia del 27 dicembre, ha deluso non solo contro la Fiorentina, ma anche contro il Crotone nelle ultime due gare di campionato. Per questo, scrive il “Corriere dello Sport”: “La sensazione è che le gerarchie siano di nuovo azzerate”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

 

Belotti, il Milan non molla la presa: il Diavolo sogna il colpaccio

Verso Cagliari-Milan: André Silva provato nell’undici titolare

Dal Galles – Swansea forte su André Silva: il punto

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy