Milan: Biglia e Kessie in crisi, è anche una questione atletica

Milan: Biglia e Kessie in crisi, è anche una questione atletica

“La Gazzetta dello Sport” di oggi rivela alcuni dati preoccupanti sulla preparazione atletica del Milan, che sia questo il problema di Biglia e Kessiè?

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Biglia e Kessiè sarebbero dovuti essere i due uomini della rinascita rossonera, invece sono tra i più in difficoltà e contro la Juventus lo hanno dimostrato ancora una volta, con una prestazione ampiamente al di sotto della sufficienza, una prestazione su cui è tornata questa mattina “La Gazzetta dello Sport” che, impietosamente, ha segnalato come i due l’anno scorso facessero sempre la differenza in positivo con le maglie di Lazio e Atalanta, al contrario di quest’anno, quando si fanno notare soprattutto per le loro mancanze. Anche contro la Juventus (e non è la prima volta, basti pensare al derby), sottolinea la “Rosea” i due sono stati tra i peggiori: se Kessiè ha fatto male, Biglia ha fatto peggio.

Tanti i problemi da affrontare, sicuramente i due hanno bisogno di esser recuperati a livello psicologico, ma a pesare sembra essere anche la tenuta atletica, che non è più quella di una volta e i numeri, in questo senso, sono evidenti. Nelle ultime 4 giornate di campionato, quelle che il Milan ha giocato senza preparatore atletico, i rossoneri sono stati la squadra di Serie A che ha percorso meno kilometri in assoluto ed è terzultimo nella classifica che conta tutte le giornate ad eccezione delle prime due, giocate ad agosto e prima della pausa delle Nazionali. Un trend questo, che rischia di affossare anche i due centrocampisti.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Albertini: “Milan-Juventus decisa dai singoli. Sulle parole di Montella…”

Biglia, solo gravi insufficienze: i giudizi dei quotidiani

Ambrosini: “Il primo gol della Juventus? Non si sono capiti Romagnoli e Biglia”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy