Milan-Atalanta, per Conti si va avanti piano

Milan-Atalanta, per Conti si va avanti piano

È gelo tra i due club. La valutazione di Conti da 30 milioni ha frenato l’operazione, ma in ballo ci sono anche Vido, Pessina, Felicioli e Lapadula.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il Milan ha deciso di puntare su Andrea Conti, lui ha deciso di andare al Milan. Sulla strada, per ora, c’è però un muro: l’Atalanta e le sue richieste. Ieri in Lega si sono incontrati Marco Fassone e Luca Percassi, ma entrambi hanno evitato l’argomento mercato. Il caos che si è scatenato nei giorni scorsi ha creato freddezza e imbarazzo e tutti lo avrebbero voluto evitare. L’assalto a Conti e soprattutto le modalità non sono piaciute a Bergamo e così Antonio Percassi ha sparato alto per la valutazione: 30 milioni. Peserà probabilmente la volontà del giocatore, visto che il procuratore sta continuando a ripetere che i bergamaschi avevano promesso la cessione in caso di offerta importante. La trattativa resta difficile, anche perché Giampiero Gasperini non vuole cederlo e i tifosi non apprezzerebbero.

L’altra sera, però, Massimiliano Mirabelli ha parlato al telefono con Giovanni Sartori, responsabile dell’area tecnica atalantina, così come aveva fatto per Franck Kessiè. Tant’è che la scorsa settimana, scrive La Gazzetta dello Sport, i rossoneri pensavano che l’Atalanta potesse cederlo per 20 milioni. Era pronta, infatti, un’offerta da 15 milioni più una rosa di giocatori da scegliere. Ora, però, la situazione è cambiata, visto che i nerazzurri chiedono 30 milioni e il Milan non sembra intenzionato a spenderli.

Gli impegni in Nazionale di Conti, a questo punto, aiutano le due squadre a congelare le polemiche. Il club orobico probabilmente dovrà fare alcune valutazioni che alla lunga verranno incontro alle esigenze milaniste. Per esempio, all’Atalanta piace molto Gianluca Lapadula, che potrebbe essere una pedina nel caso in cui ci fossero movimenti in attacco. Si potrebbe risolvere anche la questione legata ad Andrea Petagna, su cui il Milan vanta una percentuale in caso di vendita. Insomma, l’Atalanta non vorrebbe fare sconti su Conti, ma potrebbe chiedere alcuni giocatori al Milan, come anche Luca Vido e Matteo Pessina, o anche Gian Filippo Felicioli. Ecco perché tra qualche settimana tutto lascia pensare sia più facile parlare di Conti. Adesso il nervosismo la fa da padrone.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

PM – Conti, il Milan pronto ad offrire Paletta più 23 milioni di euro

Ag. Conti: “Pace con l’Atalanta, attendono l’offerta del Milan”

Agente Conti: “Avevamo avvisato Sartori. Deluso da Percassi”

SEGUICI SU: Facebook///Twitter///Instagram///Google Plus///Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy