L’ombra di Conte tra le panchine del Derby

L’ombra di Conte tra le panchine del Derby

Domenica sera si gioca Inter-Milan, tra due allenatori che potrebbero sentire la pressione di Conte, in rotta con il Chelsea e voglioso di tornare in Italia

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Sarà un match infuocato quello di domenica sera a San Siro. Allo stadio ci sarà il tutto esaurito e si disputerà il primo Derby totalmente cinese. Quello di aprile vedeva il Milan appena passato di proprietà, ma solo ora la squadra è stata realmente costruita dalla nuova società. In estate ci sono stati tanti sfottò tra le tifoserie e adesso tutti vogliono vincere. Soprattutto i due allenatori, entrambi sotto pressione per un motivo o per un altro. Vincenzo Montella non può più permettersi di fallire, essendo già stato riconfermato più volte non è il caso di tirare la corda; Luciano Spalletti ha i favori del pronostico dalla sua parte e una sconfitta potrebbe essere percepita in modo ancora peggiore.

Tra le due panchine di San Siro è probabile che compaia l’ombra lunga di Antonio Conte, scrive Il Giornale. Il tecnico del Chelsea è in rotta con Roman Abramovic e sembra desideroso di tornare in Italia. I rossoneri lo vorrebbero il prossimo anno, mentre l’Inter lo ha inseguito a lungo, senza riuscire a conquistarlo e ripiegando proprio su Spalletti. I risultati di quest’anno potrebbero essere decisivi, a partire proprio dal Derby.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Moggi sicuro: “Conte al Milan”

Moggi su Twitter: “Conte-Milan, il futuro”

Dall’Inghilterra: il Milan vuole Conte per la prossima stagione

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy