L’intoccabile è Suso: un anno da fantasma, ora entra in tutti i gol

L’intoccabile è Suso: un anno da fantasma, ora entra in tutti i gol

Tra i protagonisti del Milan di questo inizio campionato c’è anche Suso, fin qui sempre titolare ed autore, finora, di un gol (al Napoli) e due assist

di Daniele Triolo, @danieletriolo

C’è un elemento, dell’attacco rossonero, fino a questo momento della stagione sempre titolare: è colui che ha tirato di più, e che è stato decisivo negli ultimi tre gol del Milan, vale a dire metà bottino della squadra di Vincenzo Montella. Non si tratta, come ricordato da ‘La Gazzetta dello Sport’, del bomber Carlos Bacca, e neppure di M’baye Niang, bensì dello spagnolo Suso Fernández Sáez. Sempre presente (al pari di Gianluigi Donnarumma, Alessio Romagnoli e Riccardo Montolivo), e determinante, dopo aver convinto il tecnico a toglierlo dal mercato non appena ha avuto la possibilità di ammirarne in allenamento le sue doti.

Montella non ha avuto dubbi: ha preferito Suso a Honda, considerato fino al passato campionato uno dei titolari inamovibili del Milan per via della sua dedizione al sacrificio. Questo perché Suso, dopo un anno da ‘fantasma’ in rossonero (6 partite, di cui soltanto 3 da titolare, dal gennaio 2015 al gennaio 2016), lo spagnolo è stato rivitalizzato dal prestito al Genoa, 19 gare e 6 gol, proprio come fu con Niang l’anno precedente. Montella, in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Lazio, si è augurato, da entrambi, una continua crescita, e, secondo la ‘rosea’, fa bene a puntare sullo spagnolo ed il francese, 43 anni in due: Suso, prelevato a parametro zero, fu consigliato ad Adriano Galliani dall’amico Ernesto Bronzetti e, oggi, è uno dei futuri gioielli nella cassaforte del Milan ‘cinese’.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Lazio, ancora turnover: Montella ci riprova con Bonaventura ed Abate

Milan, i cinesi puntano a tornare in Champions League entro l’estate 2018

Milan-Lazio, per Montella è già derby

Calciomercato – Fábregas piace ad un club spagnolo

Milan-Lazio, la conferenza di Montella: i passaggi salienti

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy