La rivalsa dei Donnarumma: “Ma che sofferenza!”

La rivalsa dei Donnarumma: “Ma che sofferenza!”

Antonio Donnarumma ha dimostrato nel derby di non meritare le polemiche. E la famiglia ha tirato un sospiro di sollievo. Ecco il racconto da casa Donnarumma

di Michele Neri, @micheleneri98

Non è più il “parassita”, e nemmeno il “raccomandato”. E Antonio Donnarumma lo ha dimostrato, nel match più importante della stagione. Quello che se perso, avrebbe fatto sprofondare definitivamente il Milan. Magari non varrà un milione di euro la sua prestazione nel derby di Coppa Italia, ma almeno è servita a scrollare dal suo conto gran parte delle polemiche ricevute, queste a gratis, nell’avvio di stagione. Nemmeno i genitori si aspettavano la sua titolarità, e infatti non sono accorsi a San Siro. Ne “La Gazzetta dello Sport” di quest’oggi c’è un’intervista a mamma e papà, il racconto di quella partita seguita da casa, e di tutto l’antefatto.

E’ stato il genero Carmine ad avvisare casa Donnarumma dell’infortunio di Storari. A quel punto papà Alfonso e mamma Maria hanno acceso la tv, con loro anche la sorella dei portieri, Nunzia, che è in attesa di una figlia. Quest’ultima ha definito Antonio “il più introverso” dei due fratelli. Ha poi raccontato come è stata vissuta la sfida nella loro abitazione: “Abbiamo vissuto una “sofferenza” indicibile, papà avrà fumato 50 sigarette, mentre mamma ha fatto avanti e indietro sbirciando la tv. E’ una gioia paragonabile a quella della Supercoppa di Doha. Festeggeremo da domenica, quando i miei fratelli torneranno a casa”.

Tutti i cari della famiglia Donnarumma si sono sentiti liberati dalle parate provvidenziali di Antonio e nel dopo gara la compagna del numero 90, si è sfogata con un post su Instagram che iniziava così: “Finalmente li hai fatti stare zitti”. Anche lei è in dolce attesa come Nunzia, e anzi è già al nono mese.

Possono sembrare un clan, ma sono semplicemente una famiglia molto unita. E’ stato proprio Antonio a risollevare Gigio la scorsa estate dopo la bufera scatenata da Raiola. Il fratello grande era pronto per andare all’Olympiacos, avrebbe guadagnato meno, ma giocato la Champions. E invece il Milan lo ha voluto fortemente al fianco del baby classe 1999. Quando poi Antonio ha trascorso un periodo di scoramento perché nei rossoneri non c’era modo di giocare, Gigio lo ha supportato. E nel dopo gara di mercoledì Antonio ha confidato a Rai Sport che loro parlano tanto, e che erano entrambi molto contenti della prestazione contro l’Inter, e ha poi rilasciato un consiglio per il “fratellino”: “Deve stare sempre sereno e mantenere la calma perché è un fenomeno. Per una volta ha fatto lui quello che faccio di solito io dalla panchina, il tifo”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Voci zittite in uno scherzo del destino: la rivincita di Donnarumma senior

PM – La fidanzata di A.Donnarumma: “All’inizio della gara era irriconoscibile…”

Donnarumma out a Firenze: potrebbe tornare per il Crotone

Antonio Donnarumma, da ‘parassita’ a uomo derby

ESCLUSIVA PM – Fidanzata A. Donnarumma: “Parassita? Ecco la sua reazione”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy