Il Milan difende Montella, ma le alternative…

Il Milan difende Montella, ma le alternative…

Fassone ha espresso fiducia nei confronti di Montella, ma la gara contro il Genoa sarà decisiva: Sousa sembra essere l’alternativa più credibile

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Marco Fassone, come ha ripetuto nell’intervista rilasciata alla Stampa,  ha espresso fiducia nei confronti di Vincenzo Montella, ma è evidente che le prossime partite contro Genoa e Chievo Verona saranno decisive per il futuro del tecnico rossonero. Se i prossimi match non dovessero andare nel verso giusto, secondo quanto viene riportato da Tuttosport, sono stati pronti i profili per l’eventuale sostituzione.

SOUSA IN POLE – Il nome più caldo sembra essere quello di Paulo Sousa, ex allenatore della Fiorentina, in quanto conosce il calcio italiano e soprattutto conosce Nikola Kalinic, che il tecnico ha già avuto in Toscana. L’ostacolo è rappresentato dall’ingaggio, visto che il portoghese vuole un contratto di tre anni. Dubbi invece su Walter Mazzarri: il tecnico è apprezzato da Fassone, ma l’ex Inter, dopo la grande esperienza sulla panchina del Napoli, ha fatto sempre fatica…

HIDDINK – Come abbiamo scritto nella giornata di ieri, ci sono tanti allenatori liberima la suggestione è rappresentata Guus Hiddink, ex allenatore del Chelsea. Il tecnico ha una grande esperienza internazionale, ma al momento resta solo un ipotesi, anche perchè Montella ha ancora tutte le possibilità di “difendere” la panchina rossonera.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Fassone: “Pressione su Montella? Il Milan deve ottenere certi risultati”

Milan, la società smentisce uno scontro tra Mirabelli e Montella

Mirabelli avvisa Montella: “Il tempo è un orologio per tutti”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram /// APP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy