Gazzetta – Suso: Inter interessata soltanto con scambio. Per Gattuso è incedibile

Gazzetta – Suso: Inter interessata soltanto con scambio. Per Gattuso è incedibile

Jesús Suso, esterno del Milan, sta facendo molto parlare di sé in questi giorni. E si è appreso anche come la clausola sia valida soltanto per l’estero

di Daniele Triolo, @danieletriolo

‘La Gazzetta dello Sport’ in edicola questa mattina ha fatto il punto della situazione su Jesús Suso, esterno offensivo spagnolo classe 1993 del Milan, che le voci di mercato degli ultimi giorni accostano addirittura ai rivali cittadini dell’Inter.

La ‘rosea’ ha evidenziato come il giocatore piaccia ai nerazzurri da tempo, e come Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, ed Alessandro Lucci, agente del numero 8 rossonero, ne abbiano effettivamente parlato per capire la fattibilità di un’operazione che avrebbe del clamoroso.

Ad oggi, però, non è sorta alcuna trattativa per Suso all’Inter poiché il club di Corso Vittorio Emanuele sarebbe interessato a mettere le mani sul talento iberico soltanto inserendo nell’operazione delle contropartite tecniche per abbassare quanto più possibile il denaro contante da destinare al Milan.

L’Inter manderebbe volentieri in rossonero Antonio Candreva; sull’altra sponda dei Navigli, rifiuterebbero tale proposta chiedendo in cambio ben altri nomi (uno su tutti, Marcelo Brozović), i quali, però, sarebbero stati già blindati ed esclusi dalla possibile trattativa dalla dirigenza nerazzurra. Su queste basi, è chiaro, l’operazione non si farà mai.

Il futuro di Suso è tutt’altro che scontato, però, ha sottolineato ‘La Gazzetta dello Sport’, perché se il suo nome è uscito durante una chiacchierata tra Ausilio e Lucci, qualcosa che bolle in pentola dovrà pure esserci. Per Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, Suso è assolutamente incedibile e perno indiscusso del nuovo corso rossonero. Ed il ragazzo, dal canto suo, si troverebbe benissimo dove si trova ora e non sarebbe intenzionato a fare i bagagli.

Chiaramente, però, qualora il Milan venisse estromesso dall’Europa League con la sentenza della UEFA ed arrivasse un’offerta da una squadra straniera che gli permettesse di disputare la prossima edizione della Champions League, il discorso potrebbe cambiare. Si è appreso, infine, come la clausola di rescissione inserita nel contratto di Suso con il Milan (scadenza 30 giugno 2022), che ammonta a 38 milioni di euro, sia valida soltanto per l’estero.

Quindi, nel caso in cui una squadra italiana (Inter, ma anche Napoli, che si era interessato al giocatore) volesse prenderlo dal Milan, dovrebbe sborsare molti più soldi per convincere il club rossonero a privarsi del suo gioiello spagnolo. Un altro attaccante, al contrario, potrebbe lasciare al più presto il Milan: leggi qui le ultime sulla sua situazione di mercato.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy