Europa League, Gattuso avverte i suoi: vietati cali di concentrazione

Europa League, Gattuso avverte i suoi: vietati cali di concentrazione

Il Milan questa sera debutterà in Europa League contro il Dudelange. Il tecnico Gattuso in conferenza stampa ha avvisato i suoi: non vuole cali di tensione

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Il Milan, cosi come ricorda Il Corriere della Sera, affronterà il Dudelange nella prima gara stagionale di Europa League. L’avversario non può essere certamente considerato prestigioso, ma proprio per questo Gennaro Gattuso in conferenza stampa ha voluto avvisare i suoi giocatori: non saranno ammessi cali di concentrazione o di tensione.

FORMAZIONE – Il tecnico pensa esclusivamente alla gara di questa sera, ma è naturale preservare un po’ di energie in vista della gara contro l’Atalanta. Per questo motivo ci sarà un ampio turnover, con Alessio Romagnoli e Gonzalo Higuain che saranno gli unici titolari presenti in campo (CLICCA QUI per scoprire la formazione che sarà titolare in Lussemburgo). Colpisce in particolar modo il centrocampo, che sarà del tutto inedito: ci saranno infatti Bakayoko, Jose Mauri e Andrea Bertolacci.

CONCENTRAZIONE – Ci saranno dunque tanti cambi e l’avversario non è sicuramente tra i più pericolosi della competizione, ma sono vietati passi falsi, cosi come ha ripetuto più volte l’allenatore in conferenza stampa. La formazione sarà sperimentale, ma ci sarà grande voglia da parte dei giocatori in campo di dimostrare a Gattuso il proprio valore. Obiettivo? Ovviamente è quello di vincere, in maniera tale da mettere in discesa il girone F: Il Milan non può davvero sbagliare.

CLICCA QUI SE VUOI LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI IGNAZIO ABATE

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy