Deulofeu ‘richiamato’ dal Barcellona: il Milan torna su Keita

Deulofeu ‘richiamato’ dal Barcellona: il Milan torna su Keita

Gerard Deulofeu sarà riscattato dai catalani. Qualora restasse in organico ai blaugrana, i rossoneri tornerebbero all’assalto di Keita Baldé Diao

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Gerard Deulofeu sarà il primo acquisto estivo del Barcellona. Lo riportava, ieri, con assoluta certezza, il ‘Mundo Deportivo’ e, questa mattina, la notizia è stata rilanciata anche dal ‘Corriere dello Sport – Stadio’ e da ‘Tuttosport’. L’impatto devastante dell’ex Everton nel calcio italiano, infatti, non è sfuggito agli attenti osservatori del club blaugrana, dove Deulofeu è nato e cresciuto, al punto tale che il Barcellona avrebbe già deciso di far valere il suo diritto di riacquisto del cartellino di Geri fissato a 12 milioni di euro.

Il Barça avrebbe deciso di richiamare a casa Deulofeu perché, sul mercato, un giocatore di talento, a quella cifra, difficilmente lo si trova. Poi, va considerato come, conoscendo già molto bene l’ambiente, l’attuale numero 7 rossonero non soffrirà alcun problema di adattamento. La cura-Milan, in sostanza, ha rigenerato un potenziale campione che, tra Siviglia ed Everton, sembrava perduto: dopo 3 anni, Deulofeu ha anche ritrovato la maglia della ‘Selección’ iberica: per il Barcellona, non esistono controindicazioni al rientro alla base del ragazzo.

Siccome, però, il Barcellona cambierà allenatore a fine stagione, la decisione finale sulla conferma di Deulofeu nell’organico blaugrana per il 2017-2018 spetterà anche e soprattutto al successore di Luis Enrique. Ad oggi, appare probabile che resti per fare il vice di Lionel Messi ma, qualora venisse rimesso sul mercato, verrebbe ceduto a titolo definitivo per una cifra sicuramente superiore a 20 milioni di euro, anche per consentire al club catalano di realizzare una cospicua plusvalenza sul suo cartellino.

A quel punto, il Milan, che magari sperava che il ragazzo tornasse all’Everton per poi rimettersi al tavolo per acquistarlo a cifre più basse, dovrebbe trattare con il Barça, ma, ha sottolineato il ‘CorSport’, non è detto che, a quelle cifre, ai rossoneri convenga poi parlare con i Campioni di Spagna in carica. Un nuovo esterno, nella rosa milanista, soprattutto se si continuerà con Vincenzo Montella ed il suo 4-3-3, dovrà arrivare obbligatoriamente: il primo nome sulla lista di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli resta sempre quello di Keita Baldé Diao, attaccante della Lazio classe 1995, in scadenza di contratto nel 2018 e desideroso di una nuova esperienza. Anch’egli, ironia della sorte, cresciuto nella cantera dei catalani.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, idea De Rossi: il rinnovo con la Roma si allontana

Milan alla rovescia: fionda Deulofeu, gol in contropiede

Milan-Barcellona, colloqui per trattenere Deulofeu

Musacchio, Keita, Aubameyang: nasce il nuovo Milan

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy