Centrocampo, la lista di Montella: nel menu Kovacic, Paredes e Zielinski

Centrocampo, la lista di Montella: nel menu Kovacic, Paredes e Zielinski

Vincenzo Montella vuole, per il suo Milan, centrocampisti dai piedi buoni: occhio anche alle ipotesi Axel Witsel e Adrien Rabiot: i rossoneri sognano

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Lunedì sera, in pieno centro a Milano, il neo-tecnico del Milan, Vincenzo Montella, è andato a cena con Adriano Galliani, amministratore delegato all’area sportiva, e con Nicholas Gancikoff, braccio destro di Sal Galatioto nella trattativa per la cessione del club ai cinesi: sul piatto, oltre al cibo, anche una lista contenente tanti calciatori che l’allenatore vorrebbe riavere a disposizione per il suo Milan. In particolare, a centrocampo, Montella desidera avere tutti elementi dai piedi buoni. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ ed il ‘Corriere della Sera’, nel menù ‘cinese’ del Milan ci sarebbero Mateo Kovacic, centrocampista in uscita dal Real Madrid, Leandro Paredes, regista argentino della Roma (sul quale, però, sta insistendo anche lo Zenit) e Piotr Zielinski, compagno di squadra di Paredes ad Empoli, rientrato all’Udinese per fine prestito e che piace, molto, anche al Liverpool ed al Napoli (il quale ha già un accordo con il club friulano). In base alle informazioni riportate da ‘La Repubblica’, però, non sarebbero tramontate le ipotesi legate ad Axel Witsel (che sembra però vicino all’Everton), il quale tornerebbe in orbita Milan con le disponibilità economiche dei nuovi proprietari ed Adrien Rabiot del PSG.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cessione Milan, ecco chi sono i nuovi padroni del club rossonero

Cessione Milan, si accelera: Galatioto è tornato a Milano

Clamoroso Milan: con il super budget ipotesi Verratti

Calciomercato – Attacco Milan, Montella vota Gabbiadini

Intrigo Pjaca: Galliani a Zagabria, il suo agente a Dortmund

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy