Caso Conti: il Milan chiede chiarezza alla FIGC

Caso Conti: il Milan chiede chiarezza alla FIGC

Il Milan chiede chiarezza alla FIGC per quanto riguarda la squalifica di 3 giornate inflitta ad Andrea Conti: vale solo per la Primavera?

di Alessio Roccio, @Roccio92

Tornato in campo una decina di giorni fa con la squadra Primavera per recuperare la condizione migliore dopo le due operazioni al legamento crociato del ginocchio, Andrea Conti si è visto subito fermare. Non dagli acciacchi fisici ancora una volta, ma dal Giudice Sportivo, che in seguito ad una finale di gara convulso contro il Chievo lo ha squalificato per 3 giornate.

A niente è valso il ricorso del Milan, che si è visto confermare lo stop per il terzino rossonero. Ma la società rossonera chiede chiarezza con una email alla segreteria del giudice sportivo in merito a dove deve scontare la squalifica Conti: nel campionato Primavera oppure in quello di Serie A? In attesa di risposta in merito al caso del difensore nato a Lecco, la certezza è una sola: Conti al momento ha saltato una sola gara per squalifica. La partita contro l’Atalanta Primavera e quella contro la Juventus non sono, infatti, cumulabili.

IL MILAN FARA’ RICORSO ANCHE PER GONZALO HIGUAIN: PER SAPERE I MOTIVI, CONTINUA A LEGGERE>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy