Calhanoglu: “Roma? La gara di domani sarà fondamentale per noi”

Calhanoglu: “Roma? La gara di domani sarà fondamentale per noi”

Hakan Calhanoglu, centrocampista del Milan, ha parlato della prossima sfida dei rossoneri, che affronteranno domani a San Siro la Roma di Di Francesco

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Hakan Calhanoglu, centrocampista del Milan, ha rilasciato un’intervista al quotidiano Il Messaggero, in cui il turco parla del prossimo match dei rossoneri contro la Roma, che si giocherà domani a San Siro. Le sue parole: “Era molto importante vincere in Europa League, così da arrivare a giocarcela contro la Roma con un risultato positivo e consolidare il primato nel girone. Quella di domani sarà una gara fondamentale per la nostra stagione. Archiviato il Rijeka, possiamo concentrarci sui giallorossi. Li ho già affrontati in Champions League con il Bayer Leverkusen. Sono una squadra molto forte, aggressiva, con ottimi giocatori. La Roma ha grandi qualità, ci sono Dzeko ed El Shaarawy. Sarà una bellissima partita, noi cercheremo di combattere contro di loro ad armi pari. Come si ferma Dzeko? Edin è un giocatore molto forte, pericoloso ed è molto intelligente. Io ho fiducia nei miei compagni di difesa: Bonucci, Musacchio, Zapata, Romagnoli, Paletta. Di tutti. Non sarà facile, ma faremo del nostro meglio”.

Su Montella: “Montella parla sempre con noi e ci motiva tutti i giorni. Sappiamo che dobbiamo lottare con il cuore ed essere sempre più squadra ogni giorno che passa. Condivido le sue scelte e la sua filosofia. Per la traduzione mi faccio dare una mano da Montolivo e Rodriguez, ma presto sarò in grado totalmente di comprendere tutto senza alcun aiuto”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan-Rijeka, solo una contusione per Calhanoglu

Montella: “Calhanoglu? Ha talento, ma non può giocare ogni tre giorni”

Da Bonucci a Calhanoglu: Milan, i 4 nodi da sciogliere

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy