Caldara: “Un paio di volte ho pianto. Ho scoperto che aiuta”

Caldara: “Un paio di volte ho pianto. Ho scoperto che aiuta”

Attraverso una lunga intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’, il difensore del Milan Mattia Caldara ha raccontato la sua sfortunatissima stagione

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Attraverso una lunga intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’, il difensore del Milan Mattia Caldara ha raccontato la sua sfortunatissima stagione e non solo: “Mi è servita molto a capire me stesso e i miei difetti caratteriali. Non ho giocato, ma sono cresciuto come uomo. Ho capito cosa mi mancava a livello fisico. Il secondo infortunio è stata fatalità, ma il primo fu in parte dovuto alla mancanza di elasticità e ho lavorato molto per risolvere questo problema. Se ho pianto? Sì, un paio di volte. Ho scoperto che aiuta”. Intanto, Castillejo potrebbe presto salutare: ecco chi lo vuole>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy