Caldara e il trasferimento al Milan: “Sempre sognato fare gli scalini di San Siro”

Caldara e il trasferimento al Milan: “Sempre sognato fare gli scalini di San Siro”

Attraverso una lunga intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport’, il difensore del Milan Mattia Caldara ha raccontato la sua sfortunatissima stagione

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILANLunga intervista rilasciata da Mattia Caldara alla Gazzetta, un mese e mezzo dopo l’operazione al legamento crociato che lo costringerà a stare fuori almeno fino a ottobre. Il centrale del Milan ha parlato anche del suo trasferimento in rossonero e i momenti che hanno preceduto il suo addio alla Juventus: “Furono giorni frenetici. Venni a sapere tutto un paio di giorni prima della conclusione, stavo ancora cercando di inserirmi alla Juve e invece cambiò tutto. Non fu facile affrontare quel momento. I tifosi del Milan mi accolsero benissimo e mi dispiace molto non aver ancora ripagato la loro fiducia. Chiedo scusa per questo anno disgraziato. Pensi che da piccolo sognavo di fare gli scalini di San Siro e vedere lo stadio pieno e quest’anno li ho fatti solo una volta”. Leggi il nostro focus: perché aspettare Caldara?

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy