Calciomercato Milan – Tesoretto cessioni: ecco chi è indiziato a partire

Calciomercato Milan – Tesoretto cessioni: ecco chi è indiziato a partire

Il Milan potrebbe snellire, molto, la sua rosa per la seconda parte di stagione. Oltre a Fabio Borini, altri quattro giocatori potenzialmente in uscita

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport‘, parlando delle mosse di mercato del Milan, ha ricordato come, al momento, Fabio Borini, 27enne attaccante della formazione di Gennaro Gattuso, sia l’unico calciatore rossonero con offerta, concreta, per l’acquisizione del cartellino. È quella dei cinesi dello Shenzhen, pronti a chiudere con il club di Via Aldo Rossi: alcuni dettagli da limare, poi il numero 11 ex Sunderland saluterà la compagnia del Diavolo e consentirà al Milan di ricavarci anche una piccola plusvalenza.

Mentre Riccardo Montolivo, seppur ai margini del progetto tecnico di Gattuso, dovrebbe restare fino al 30 giugno prossimo, scadenza naturale del suo contratto, sono altri quattro i calciatori che, per vari motivi e con diverse formule, potrebbero andare via in questa sessione invernale di trattative, di modo che il Milan snellisca, di molto, una rosa che comincia a diventare troppo ampia. Si tratta di Andrea Bertolacci, richiesto dal Genoa, Alen Halilović, praticamente mai considerato dall’allenatore, Stefan Simič, richiesto in prestito dall’Hajduk Spalato, e Diego Laxalt, per il quale, però, il Milan vorrebbe monetizzare cedendone il cartellino a titolo definitivo.

NON È DETTO CHE L’URUGUAIANO, SEGUITO DALLA LAZIO, NON RIENTRI NELL’OFFERTA ROSSONERA PER SERGEJ MILINKOVIĆ-SAVIĆ. PER LE ULTIME, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy