Gazzetta – Suso-Milan: rinnovo o separazione

Gazzetta – Suso-Milan: rinnovo o separazione

Ieri, a ‘Casa Milan’, si è visto Alessandro Lucci, procuratore di Jesus Suso: le parti si rivedranno, ma esiste la possibilità di un rinnovo di contratto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola ha ricordato come, ieri pomeriggio, a ‘Casa Milan‘ si sia visto Alessandro Lucci, procuratore, tra gli altri, di Davide Calabria e Jesus Suso.

Sullo spagnolo da un bel po’ era calato il sipario ma, adesso, sembra essere tornata in auge la possibilità di un rinnovo contrattuale: in caso contrario, le parti andrebbero verso la separazione.

Quando era dirigente Leonardo, i colloqui si erano arenati per l’elevata richiesta d’ingaggio di Suso. Le parti, ora, si aggiorneranno a breve: il Milan cercherà di capire se esistono i presupposti per andare avanti insieme, con un rinnovo a cifre più ragionevoli.

Nel contratto fino al 30 giugno 2022 di Suso con il club di Via Aldo Rossi, lo ricordiamo, esiste sempre una clausola rescissoria di 38 milioni di euro, valida soltanto per l’estero, che, nell’ultimo periodo, ha attratto l’interesse dell’Atletico Madrid. Qualora andasse via, il talento iberico potrebbe essere sostituito da un veloce e tecnico sudamericano: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14227962 - 2 mesi fa

    perché non lo vendiamo ai gobbi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy