Gazzetta – Milan ridotto all’osso: sono solo 25 i giocatori presenti in rosa

Gazzetta – Milan ridotto all’osso: sono solo 25 i giocatori presenti in rosa

L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ analizza la rosa del Milan dal punto di vista numerico. I rossoneri hanno una rosa molto corta al momento

di Renato Panno, @PannoRenato

CALCIOMERCATO MILAN – Come fa notare ‘La Gazzetta dello Sport’, oggi in edicola, durante i primi giorni di luglio ogni squadra fa la conta dei giocatori a disposizione in vista dell’inizio della stagione. I ritiri sono sempre affollati visti i ritorni dai prestiti, in maniera massiccia, di molti giocatori in giro per l’Europa. In questo senso il direttore sportivo della Fiorentina, nei giorni scorsi, ha lanciato l’allarme: “Abbiamo 73 giocatori sotto contratto più due che torneranno a fine dicembre. E di questi una sessantina non sono funzionali al nostro progetto”.

Ma, oltre alle regole, ci sono le eccezioni: il caso del Milan si inscrive proprio in questo senso. Marco Giampaolo, al ritiro del 9 luglio, avrà a che fare con una rosa molto corta che sicuramente cambierà nel corso del calciomercato. Per il momento, però, questo numero può costituire un vantaggio per l’allenatore ex Sampdoria per il semplice motivo che sarà più facile conoscere meglio ogni singolo giocatore.

La diminuzione della rosa è stata la diretta conseguenza degli addii in blocco di Riccardo Montolivo, Cristian Zapata, Ignazio Abate, Andrea Bertolacci e Josè Mauri in scadenza di contratto e di Tiemouè Bakayoko, non riscattato dal Chelsea. Stefan Simic e Gustavo Gomez invece sono stati ceduti prima che il raduno avesse inizio, mentre l’unico a rientrare dal prestito sarà Andrè Silva. Di certo c’è da arricchire il numero di giocatori a disposizione di Giampaolo ma, con sole due competizioni da disputare, non c’è nemmeno il bisogno di allungare la rosa più di tanto.

Un appunto da fare riguarda però la distribuzione dei giocatori: al momento ci sono quattro terzini sinistri e solo due centrali difensivi se si considera che Mattia Caldara sarà a disposizione solo in autunno. Lavori in corso dunque, ma la voglia di tagliare la rosa sembra abbastanza evidente. Intanto Theo Hernandez è ufficialmente un giocatore del Milan, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy