CorSport – Plusvalenze: il Milan si libera di Suso

CorSport – Plusvalenze: il Milan si libera di Suso

Jesus Suso, esterno offensivo del Milan, è il primo sulla lista dei partenti del club rossonero. Piace all’Atletico Madrid, ha una clausola di 38 milioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Come ricordato dal ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, il Milan, per risanare i propri conti, è costretto a generare plusvalenze. Introiti, pesanti, che potrebbero arrivare, per esempio, dalle cessioni di Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, Davide Calabria o Patrick Cutrone, tutti cresciuti nel settore giovanile ed iscritti a bilancio a zero o per poche migliaia di euro.

Nella rosa rossonera, però, figura anche Jesus Suso, esterno offensivo classe 1993, acquistato dal Liverpool nel gennaio 2015 per 200mila euro e che, oggi, potrebbe andare via previa pagamento della clausola rescissoria di 38 milioni di euro. Cifra cospicua per le casse del club di Via Aldo Rossi, che, secondo il quotidiano romano (ed anche ‘Tuttosport‘, n.d.r.), avrebbe deciso di sacrificare sul mercato proprio il nativo di Cadice.

Questo perché, dopo tre stagioni da titolare indiscusso nel 4-3-3 nel ruolo di esterno destro d’attacco, con l’arrivo in panchina di Marco Giampaolo, in un 4-3-1-2 che prevede la figura del trequartista, con due punte di ruolo, e nessuno spazio per giocatori di fascia, anche a livello tattico l’utilizzo di Suso, abituato ad agire in un determinato settore di campo, diventerebbe praticamente superfluo. Non sarebbero, invece, superflui, per nulla, i soldi che porterebbe in dote al Diavolo.

Su di lui c’è l’Atletico Madrid (che prima di affondare il colpo deve piazzare Angel Correa e Vitolo Perez), qualche interesse in Premier League: Suso sta riflettendo sul proprio futuro, anche perché si è arenata la trattativa per un eventuale rinnovo di contratto visto che, quando ancora c’era Leonardo a condurre le trattative, il talento iberico, attraverso il suo procuratore Alessandro Lucci, aveva chiesto ben 6 milioni di euro l’anno, stesso ingaggio di Donnarumma.

Con l’incasso della cessione di Suso, poi, il Milan potrebbe anche dare l’assalto ad uno dei pupilli di Giampaolo: per le ultime di mercato, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy