Tuttosport – Lovren, Sensi, Torreira: il Milan vuole il giusto mix

Tuttosport – Lovren, Sensi, Torreira: il Milan vuole il giusto mix

Dejan Lovren per la difesa, Stefano Sensi e Lucas Torreira per il centrocampo: è ufficialmente partita la campagna acquisti del Milan per il 2019-2020

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – ‘Tuttosport‘ oggi in edicola ha sottolineato come, per capire che tipo di calciomercato estivo condurrà il Milan, bisognerà prima di tutto capire il budget a disposizione e come evolverà la vicenda con la UEFA in materia di Fair Play Finanziario (FFP) e, poi, capire quali saranno i giocatori messi effettivamente in vendita per poter fare plusvalenza e bilanciare gli esborsi per gli acquisti.

Quel che è certo, però, è che adesso il Milan sta lavorando tanto sul fronte mercato. Stefano Sensi, classe 1995, centrocampista del Sassuolo e della Nazionale Italiana, piace molto in Via Aldo Rossi. Con il giocatore l’accordo è stato raggiunto, ma il club neroverde ha sparato altissimo per il suo numero 12: per cederlo, infatti, vuole ben 35 milioni di euro, circa 10 in più di quanto si aspettava il Milan. La via d’uscita, a quel punto, potrebbe essere inserire una parziale contropartita nell’operazione.

Il nome individuato, secondo ‘Tuttosport‘, sarebbe quello di Patrick Cutrone, classe 1998, che il Milan manderebbe volentieri a giocare con continuità, senza, però, perdere il controllo del cartellino. In casa rossonera, infatti, c’è perplessità sul ripetere, con il Sassuolo, un’operazione come quella fatta un anno fa per Manuel Locatelli che, di fatto, renderebbe la società di Giorgio Squinzi effettiva proprietaria del cartellino di Cutrone.

Per la difesa, poi, il Milan starebbe valutando il profilo di Dejan Lovren, classe 1989, croato come Zvonimir ‘Zorro’ Boban, il quale, visto lo scarso utilizzo nel Liverpool, vedrebbe di buon grado un trasferimento in Italia. Al Milan si giocherebbe una maglia da titolare con Mateo Musacchio al fianco del capitano Alessio Romagnoli: per cederlo, però, i ‘Reds‘ vorrebbero almeno 20 milioni di euro, anche se si può trattare al ribasso. Un altro croato stuzzica, poi, l’interesse del Diavolo per il 2019-2020.

Si tratta di Andrej Kramaric, classe 1991, 17 gol nell’ultima edizione della Bundesliga con la maglia del TSG Hoffenheim: può diventare lui la spalla di Krzysztof Piatek, anche se i tedeschi, di certo, non hanno intenzione di regalarlo. Frederic ‘Ricky’ Massara, che diventerà a breve, ufficialmente, direttore sportivo del Milan, intanto, continua a lavorare anche su Christian Kouame del Genoa come altra alternativa per il reparto avanzato.

Il vero sogno di Marco Giampaolo, per il centrocampo, sarebbe però Lucas Torreira, classe 1996, che ha già allenato alla Sampdoria: oggi il regista uruguaiano gioca nell’Arsenal che, appena dodici mesi fa, lo aveva pagato a Massimo Ferrero ben 30 milioni di euro. Per costringere i ‘Gunners‘ a privarsene, ci vorrà un’offerta congrua e soddisfacente. Infine, c’è anche da sistemare, in uscita, la questione relativa a Jesus Suso: per le ultime sullo spagnolo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy