Calciomercato Milan – Il punto sulle cessioni per fare cassa

Calciomercato Milan – Il punto sulle cessioni per fare cassa

In partenza dal Milan tanti giocatori destinati ad incrementare il tesoretto del club di Via Aldo Rossi per fare mercato: su tutti, il croato Nikola Kalinić

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan, oltre che a guardare il mercato per cogliere tutte le possibili opportunità in entrata, dovrà, necessariamente, per stare entro i paletti di una sessione “a saldo zero” in ottica di un futuro accordo con la UEFA, vendere per realizzare un tesoretto che potrebbe consentirgli spese, ad oggi, quasi proibite.

Una versione dei fatti, questa, confermata dallo stesso Leonardo, nuovo responsabile dell’area tecnico-sportiva del Milan, il giorno della sua conferenza stampa di presentazione a ‘Casa Milan’. Pertanto, in questi giorni, uno dei diktat del brasiliano sarà sfoltire la rosa. Non partirà Manuel Locatelli, una volta promesso sposo del Sassuolo, ‘bloccato’ dal D.T. rossonero a Milanello per proseguire nel suo percorso di crescita.

Partirà, però, sicuramente Nikola Kalinić, per il quale c’è era un discorso molto ben avviato con l’Atlético Madrid che andrà ripreso: i contatti tra Leonardo ed Andrea Berta, direttore sportivo dei ‘Colchoneros’, secondo ‘Tuttosport’ sono molto frequenti. Le parti cercano la soluzione migliore per tutti: il Milan vuole una cessione a titolo definitivo o, al limite, in prestito con obbligo di riscatto; i madrileni puntano invece al prestito con diritto.

Sul croato, comunque, potrebbe tornare anche il Siviglia. Sempre nella Liga potrebbe essere il futuro di Carlos Bacca, che non è stato riscattato dal Villarreal ma che vorrebbe farvi ritorno: per averlo, il ‘Sottomarino Giallo’ dovrà sborsare 13-15 milioni di euro. Altrimenti il giocatore si rimetterà a disposizione di Gennaro Gattuso per la preparazione. In uscita anche Gustavo Gómez, verso il Cagliari, e Cristián Zapata, che piace al Tolosa, ma il suo alto ingaggio (3 milioni di euro netti l’anno) frena gli entusiasmi del club transalpino.

Infine, c’è la situazione André Silva: Leonardo, in conferenza stampa, ne ha parlato bene, spiegando come la giovane età giochi in suo favore. Magari, però, potrebbe rientrare in uno scambio con uno degli obiettivi rossoneri per l’attacco: leggi qui tutti i dettagli.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy