Davide Lippi: “Complimenti al Milan per Paquetá: può diventare come Hamšík”

Davide Lippi: “Complimenti al Milan per Paquetá: può diventare come Hamšík”

Davide Lippi, figlio dell’ex C.T. azzurro Marcello e procuratore sportivo, ha parlato di Lucas Paquetá, ma non soltanto, al ‘Corriere dello Sport – Stadio’

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Davide Lippi, figlio dell’ex C.T. azzurro Marcello e procuratore sportivo, ha parlato ai microfoni del ‘Corriere dello Sport – Stadio‘ oggi in edicola. Ecco un estratto della sua lunga intervista, con i passaggi chiave in ottica rossonera:

Che mercato di gennaio sarà? “Non mi aspetto grandi cose. Farà il Milan, farà la Roma. Farà sicuramente il Bologna. Le altre si muoveranno, certo. Ma non mi aspetto sfracelli”.

Lo scambio tra Gonzalo Higuaín ed Álvaro Morata si farà? “Di chi è Higuaín? Come lo muove il Milan? Non dico che non si faccia, ma mi sembra una roba complessa da mettere in piedi. Piuttosto, i complimenti al Milan bisogna farli …”.

Per? “Lucas Paquetá. Lo proponevo in prestito gratuito quando giocava nell’Under 20 e nessuno lo ha preso. Lavorando in Italia può diventare una grande mezzala sinistra. Alla Marek Hamšík”.

Antonio Conte andrà in Italia o all’estero? “Dico Real Madrid. E Mauricio Pochettino al Manchester United”.

NEL FRATTEMPO, UN GRANDE OBIETTIVO PER IL MILAN, NELL’IMMEDIATO, RISCHIA DI ANDARE PERDUTO. PER LE ULTIME, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy