Milan, conquistare la Champions League per una squadra da sogno

Milan, conquistare la Champions League per una squadra da sogno

Qualificarsi in Champions League sarebbe vitale per il Milan: così i rossoneri potrebbero dare l’assalto ai gioielli del Sassuolo ma non soltanto …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ricordato dall’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, per il Milan, tornare a disputare la Champions League, sarebbe fondamentale per l’aspetto sportivo, ma anche e sopratutto finanziario. La pioggia di milioni, infatti, che garantirebbe la partecipazione in Champions, darebbe al club impulso anche per il calciomercato.

In tal caso, Leonardo e Paolo Maldini, responsabili del mercato rossonero, si muoveranno soprattutto sul centrocampo, visto che Riccardo Montolivo, Andrea Bertolacci e Jose Mauri si svincoleranno. Primo obiettivo, il riscatto di Tiemoue Bakayoko dal Chelsea; in seconda battuta, con i soldi della Champions, il Milan andrebbe su Stefano Sensi del Sassuolo.

Classe 1995, Sensi era già stato trattato dal Milan a gennaio: in estate, per 25 milioni di euro, potrebbe vestire rossonero. Dal Sassuolo potrebbe arrivare a Milano anche un altro centrocampista, il ghanese Alfred Duncan, classe 1993, che ha sempre destato ottime impressioni agli scout del club di Via Aldo Rossi.

Quindi, il Milan penserà a prendere almeno un esterno offensivo di valore sul mercato: si proverà a stringere su Allan Saint-Maximin, classe 1997, del Nizza, o sul cavallo di ritorno Gerard Deulofeu, classe 1994, attualmente in forza al Watford. Saint-Maximin, su cui c’è anche il Borussia Dortmund, avrebbe già il gradimento del tecnico Gennaro Gattuso; Deulofeu è l’alternativa, ma costa almeno 25 milioni di euro.

IL MILAN, PERÒ, GUARDA CON MOLTO INTERESSE ANCHE AL MERCATO BRASILIANO … CONTINUA A LEGGERE >>>

CHIEVO-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14173997 - 6 mesi fa

    Una squadra da sogno Sensi e Duncan? Mah.
    Non dico che dovrebbero andare su giocatori affermati, ma di certo non su giocatori con evidenti margini di miglioramento limitati.
    Tra l’altro Duncan è la prima stagione decente che gioca.
    Spero siano le solite voci infondate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy