Tuttosport – Milan, c’è una società da ricostruire al più presto

Tuttosport – Milan, c’è una società da ricostruire al più presto

Ancora non è stata ufficializzata la squadra societaria che farà partire il mercato rossonero. Paolo Maldini e Zvonimir Boban sono i nomi caldi. Il punto

di Renato Panno, @PannoRenato

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo la delusione per non essere riusciti a raggiungere l’obiettivo stagionale della Champions League, per il Milan è tempo di ripartire. Ancora una volta la svolta decisiva non è arrivata e il prossimo anno rappresenterà l’ennesimo anno zero della storia recente rossonera. Innanzitutto ci sono da sostituire i buchi lasciati da Leonardo e Gennaro Gattuso dopo le rispettive dimissioni.

L’edizione odierna di ‘Tuttosport‘, oggi in edicola, fa notare come ancora il Milan sia ancora un cantiere aperto e che non bisogna perdere tempo perchè c’è da programmare il futuro prossimo al più presto. Infatti, ad un mese dall’inizio del ritiro, l’unica figura certa in società è quella di Ivan Gazidis. Tutto quello che serve attorno a lui è da stabilire anche se il sì di Paolo Maldini appare una formalità, a tal punto che l’ex capitano rossonero sta già lavorando sulle figure da affiancarsi.

Questo non vuol dire che Gazidis, con la nomina di Maldini, si defilerà da quelle che saranno le scelte del mercato in entrata. Anche all’Arsenal il sudafricano era parte integrante delle scelte dei giocatori prediligendo giocatori giovani con contratti non troppo onerosi alla Krzysztof Piatek e Lucas Paquetà per fare degli esempi. Non è un caso, infatti, che Zlatan Ibrahimovic e Cesc Fabregas non siano arrivati a Milano durante il mercato dello scorso gennaio.

Per quanto riguarda il fronte Zvonimir Boban, Maldini non ha dubbi e il croato è sempre più tentato dal lasciare il suo incarico alla Fifa per ritornare in rossonero, stavolta in veste dirigenziale. Non è della stessa opinione il presidente Gianni Infantino, grande estimatore di Zvone. Per il numero 1 della FIFA l’ex numero 10 rossonero sarebbe stato il prescelto per succedergli alla presidenza. Situazione in divenire quindi, nulla è ancora certo.

Incerta è anche la guida tecnica al momento. Marco Giampaolo è in pole, ma occhio alla Sampdoria che potrebbe richiedere un indennizzo per lasciarlo partire. L’idea potrebbe essere quella di sostituire questo indennizzo con l’acquisto di Dennis Preat e Joachim Andersen, che interessano non poco al Milan. Intanto il Milan sarebbe interessato ad Adnan Januzaj, per saperne di più: continua a leggere >>>

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy