Calciomercato Milan – Borini, accordo raggiunto con lo Shenzhen

Calciomercato Milan – Borini, accordo raggiunto con lo Shenzhen

Fabio Borini, 27enne attaccante del Milan, in procinto di lasciare l’Italia per volare nella Chinese Super League: i rossoneri, però, chiedono 10 milioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan non pensa soltanto al mercato in entrata, ma anche a sfoltire la rosa con qualche cessione importante. Secondo quanto ricordato dal ‘Corriere della Sera‘ oggi in edicola, Fabio Borini, attaccante classe 1991, sarebbe sul punto di salutare i rossoneri e l’Italia per volare nella Chinese Super League.

Borini, infatti, utilizzato da Gennaro Gattuso per soli 554′ in questa stagione tra campionato e coppe, avrebbe già raggiunto un accordo con i cinesi dello Shenzhen sulla base di un contratto triennale da 5 milioni di euro netti a stagione, il doppio di quanto attualmente percepisce, e percepirebbe, fino al 30 giugno 2021 con il Milan.

Per lasciarlo andare in Cina, però, il club di Via Aldo Rossi chiederebbe almeno 10 milioni di euro: qualora lo Shenzhen esaudisse le richieste del Milan, Borini avrebbe strada libera per andare via.

AL MILAN, COMUNQUE, BORINI VERREBBE SOSTITUITO DA UN ATTACCANTE ESTERNO. PER LE ULTIME, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy