Calciomercato – Milan, affondo per Zielinski

Calciomercato – Milan, affondo per Zielinski

Vincenzo Montella ha scelto il polacco Piotr Zielinski quale primo rinforzo per il centrocampo del Milan: Adriano Galliani al lavoro ad Ibiza

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nella sua prima sera ‘milanese’, a cena con Adriano Galliani e Nicholas Gancikoff, il nuovo tecnico del Milan, Vincenzo Montella, ha consegnato ai suoi commensali una lista di calciatori che avrebbe visto volentieri nella sua squadra, ricevendo come risposta da Galliani, il giorno della sua conferenza di presentazione a ‘Casa Milan’, un eloquente ‘vedremo di accontentare l’allenatore’. Tra i nomi caldeggiati con maggiore insistenza dall’allenatore campano, secondo quanto riportato questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’ e dal ‘Corriere dello Sport – Stadio’, c’è quello di Piotr Zielinski, centrocampista polacco classe 1994, di proprietà dell’Udinese, ma reduce da due stagioni in prestito ad Empoli. Il Milan sta provando l’accelerata decisiva sul ragazzo: nel fine settimana appena trascorso, infatti, Galliani ha incontrato ad Ibiza il Presidente dell’Udinese, Giampaolo Pozzo, allo scopo di trovare un accordo definitivo. Le parti si riaggiorneranno, ma l’affondo rossonero è partito. Su Zielinski ci sono anche Liverpool (pista che però non sta avendo particolari sviluppi) e Napoli, ma il calciatore sembra non sia mai stato convinto di approdare in azzurro per via della troppa concorrenza che avrebbe avuto per giocare. Zielinski, ha sottolineato la ‘rosea’, è elemento particolarmente gradito a Montella (così come lo sarebbe stato per Marco Giampaolo), perché in grado di giocare, nel centrocampo a tre, mezzala sia a destra sia a sinistra, ha una grande velocità, ottimo tiro, tempi di inserimento. Caratteristiche che, per il gioco dell’Aeroplanino, sono indispensabili.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cessione Milan, è telenovela: altro slittamento

Profiling – Cuadrado, una vespa per il tridente offensivo del Milan

Milan, dopo il caso Pjaca che il mercato non si fermi

Pjaca, Juventus in vantaggio: ma fino all’ufficialità il Milan può rilanciare

West Ham, se salta Bacca c’è Babacar

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy