Berlusconi: “Ultimo derby? Non credo”

Berlusconi: “Ultimo derby? Non credo”

Silvio Berlusconi, nell’immediato prepartita del ‘Meazza’, ha aperto nuovi scenari in merito la cessione del Milan ai cinesi: il Presidente resterà?

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Colpo di teatro di Silvio Berlusconi. Uno di quelli a cui il Presidente del Milan, da 30 anni, ha abituato i propri tifosi. La zampata, il Cavaliere, l’ha piazzata poco prima del derby di Milano, poi terminato 2-2, quando, incalzato dai cronisti nel parcheggio di ‘San Siro’, ha dichiarato “Il mio ultimo derby? Non credo”.

Berlusconi, dunque, destinato a rimanere Presidente rossonero ed a far saltare la trattativa per la cessione del suo Milan ai cinesi della ‘Sino-Europe Sports’? Per i giornali in edicola questa mattina, non è propriamente così: lo stesso Berlusconi, dopo la partita, ha detto di aver ricevuto precise garanzie, anche dalle banche, per il closing il prossimo 13 dicembre, ma anche di voler rimanere, come Presidente onorario, soltanto nel caso in cui abbia potere decisionale sul calciomercato e sul modulo di gioco. Un’altra, importante, carta può essere la conferma, con lui, dell’amico e dirigente Adriano Galliani nel nuovo Milan.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Leggi tutte le dichiarazioni di Silvio Berlusconi a PM sulla cessione del Milan

Leggi tutte le nostre ultimissime

Leggi tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy