Benevento-Milan, Bonucci incredulo: “Peggio di così non poteva essere”

Benevento-Milan, Bonucci incredulo: “Peggio di così non poteva essere”

Leonardo Bonucci rammaricato dopo l’incredibile 2-2 in Campania: “E’ come una sconfitta: dobbiamo ricompattarci ed essere positivi”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Ieri, a Benevento, il capitano del Milan, Leonardo Bonucci, è stato artefice di una buona prestazione, l’ennesima di questo bel periodo. L’ex juventino sembra crescere di continuo, sta tornando ai livelli consoni e, sicuramente, averlo ritrovato servirà tantissimo ai rossoneri per il prosieguo della stagione.

Intanto, però, al ‘Ciro Vigorito’ di Benevento, il Diavolo ha fallito ancora una volta l’appuntamento con i tre punti, concedendo, al contrario, il primo storico punto ai giallorossi di casa ed incassando, per giunta, il gol del pari al minuto 95 per un’incursione del portiere sannita Alberto Brignoli. Una beffa su tutta la linea per il Milan, che ha giocato gli ultimi 15′ in dieci uomini per l’espulsione di Alessio Romagnoli per doppia ammonizione.

“C’è un dispiacere immenso, sento rabbia dentro per aver perso questi tre punti in un momento delicato – ha dichiarato a fine partita Bonucci, le cui parole sono state riportate da ‘La Gazzetta dello Sport’ -; Gennaro Gattuso avrebbe dovuto darci la scossa e invece siamo ancora qui a dire che ci manca qualcosa. Cerchiamo di guardare avanti, con voglia di migliorare e lavorare. Gli ingredienti per fare un percorso importante non ci mancano”.

“Dobbiamo migliorare in tante cose – ha continuato il capitano del Milan -: gioco, difesa, possesso palla, aggressività. Ci serve lavoro a Milanello per mettere insieme tutte queste cose. Quali saranno le parole da dirci nello spogliatoio? In carriera ho sempre guardato avanti, sapendo che gli obiettivi si raggiungono con il lavoro ed il sacrificio per il compagno. Se tutti lavorassimo così, potremmo toglierci delle soddisfazioni. Da qui si può solo risalire. Credo che in tanti possano dire di non aver mai visto un finale così in carriera. Bravo ad Alberto Brignoli, ha fatto un grandissimo gol: spiace perché volevamo iniziare il percorso con il nuovo allenatore in maniera diversa”.

Ed ancora Bonucci: “Pareggiare così è come una sconfitta. In settimana avevamo lavorato tanto fisicamente ed anche tatticamente. Dobbiamo occuparci di gioco, aggressività ed organizzazione: questo è ciò su cui dobbiamo lavorare sicuramente. Credo che l’allenatore abbia carattere, carisma ed esperienza per sapere trasmettere alla squadra la parola giusta ed invertire il trend. Dobbiamo ricompattarci tutti insieme: peggio di così non può essere”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

L’opinione – “Milan, abbastanza tecnica ma poca corsa”

Milan, tutti gli errori di una stagione disgraziata

Benevento-Milan, Gattuso: “Era meglio prendere una coltellata”

Benevento-Milan, graziato Cataldi. Giusto il rosso a Romagnoli

Benevento-Milan, le pagelle: bene Bonaventura, Suso fuori partita

Benevento-Milan, i (pessimi) numeri dei rossoneri

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy