Aquilani: “Milan un gradino sotto le prime quattro. Sulla mia esperienza in rossonero …”

Aquilani: “Milan un gradino sotto le prime quattro. Sulla mia esperienza in rossonero …”

Alberto Aquilani, oggi svincolato, ha giocato nel Milan nella stagione 2011-2012: ha ricordato alla ‘rosea’ il suo passato e fatto le carte al campionato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Alberto Aquilani, classe 1984, oggi è uno svincolato di lusso ma, nella stagione 2011-2012, ha disputato un campionato con la maglia del Milan. Proprio del mercato della squadra rossonera ha parlato, quest’oggi, ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport‘.

“Sicuramente qualcosa cambierà, hanno preso Gonzalo Higuaín, un grandissimo. Ma secondo me restano un gradino sotto a Juventus, Inter, Napoli e Roma. Leonardo Bonucci di nuovo alla Juventus? Sono rimasto stupito. La decisione di Leo è stata coraggiosa. Probabilmente la Juventus ha ritenuto Mattia Caldara non pronto”.

Quindi, Aquilani ha anche ricordato la sua esperienza in rossonero: “Dovevo fare 25 presenze per far scattare l’obbligo di riscatto dal Liverpool. A dicembre ero già a 18 e mancavano 6 mesi. A gennaio però mi sono infortunato, sono stato fermo 3 mesi e quando sono rientrato Adriano Galliani mi disse che preferiva non scattasse l’obbligo. Voleva farmi tornare in Inghilterra e trattarmi in seguito. Così il Liverpool si è sentito preso in giro dal Milan e ha preferito trattare con altre squadre”. Oggi, a centrocampo, il Milan può però contare su un altro forte giocatore proveniente dalla Premier League: scopriamolo insieme!

++ Guarda Gratis NAPOLI-MILAN: prova per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy