Verso Milan-Fiorentina: si medita il ritorno al 4-3-3, questi gli interpreti

Verso Milan-Fiorentina: si medita il ritorno al 4-3-3, questi gli interpreti

Sabato 22 dicembre, alle ore 15:00, a ‘San Siro’ arriva la Fiorentina e Gennaro Gattuso per ovviare alle squalifiche, pensa di tornare al passato: il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Sabato 22 dicembre, alle ore 15:00, a ‘San Siro‘ arriverà la Fiorentina e Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, sarà costretto a fronteggiare i viola in piena emergenza a centrocampo.

Mancheranno, infatti, gli squalificati Franck Kessié e Tiémoué Bakayoko. Motivo per cui, secondo quanto riportato da ‘Sky Sport‘, Gattuso starebbe pensando di tornare al 4-3-3, con l’inserimento a centrocampo di José Mauri ed Andrea Bertolacci in luogo di Kessié e Bakayoko, con il conseguente arretramento di Hakan Çalhanoglu a mezzala sinistra.

In attacco, dunque, perderebbe il posto Patrick Cutrone, in favore dell’unica punta Gonzalo Higuaín, che sarebbe affiancato da Jesús Suso e Samuel ‘Samu’ Castillejo.

NEL FRATTEMPO MARCO FASSONE, EX A.D. DEL MILAN, È IN CAUSA CON IL CLUB ROSSONERO. PER SCOPRIRE QUANTO CI HA DETTO, IN ESCLUSIVA, IL SUO AVVOCATO, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy