Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan-Chievo, la probabile formazione rossonera

Gennaro Gattuso, Genoa-Milan, Getty Images

Dopo la batosta europea, il Milan prova a riprendere il cammino positivo in campionato contro i veronesi. Ecco le probabili scelte di Gattuso.

Stefano Bressi

Non c'è tempo per buttarsi giù. L'eliminazione in Europa League a opera dell'Arsenal brucia, soprattutto per come è arrivata, ma il Milan deve focalizzarsi sull'obiettivo campionato, dove sta tentando una rimonta fino a qualche settimana fa insperata. Il quarto posto ora non è più lontanissimo. Serve restare umili e concentrati, però. Già a partire dalla gara di domani pomeriggio contro il Chievo Verona. Ecco perchè Gennaro Gattuso nonostante la stanchezza manderà in campo i titolarissimi, con qualche esclusione obbligata. Scopriamo insieme il probabile undici rossonero.

Tra i pali ancora una volta ci sarà Gianluigi Donnarumma. L'errore di Londra pesa, ma prima di quel piccolo guaio Gigio aveva compiuto ottimi interventi. L'augurio è che abbia ritrovato la serenità necessaria. In difesa restano indisponibili tutti i terzini destri, ecco perchè ancora una volta ci sarà Fabio Borini, che non ha sfigurato contro i Gunners. Al centro confermato il capitano Leonardo Bonucci, ma si scioglie la coppia formidabile delle ultime giornate: Alessio Romagnoli è infortunato, al suo posto probabilmente Cristian Zapata. A sinistra, invece, confermato Ricardo Rodriguez.

Il centrocampo, dopo la variazione londinese, torna a essere quello titolare. Il trio da poter recitare come una filastrocca. L'unico superstite della trasferta inglese è Franck Kessie. In cabina di regia tornerà Lucas Biglia, mentre sul centro-sinistra riecco Giacomo Bonaventura.

In attacco ultimo sforzo richiesto a Suso, che ha giocato praticamente sempre e pare un po' in calo. Lo spagnolo potrà poi riposare, visto che non è stato convocato in Nazionale. Al suo fianco, invece, uno che proprio oggi ha saputo della prima convocazione in azzurro: Patrick Cutrone, che dunque potrebbe essere ancora più carico del solito. Completa il tridente il solito Hakan Calhanoglu, in continua crescita.

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Borini, Bonucci, Zapata, R.Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso