Pagelle Sassuolo-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Pagelle Sassuolo-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Tutto il meglio e il peggio di Sassuolo-Milan, gara andata in scena questo pomeriggio al Mapei Stadium , con la vittoria dei rossoneri per 1-0 (Bacca)

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

L’ANALISI

Sassuolo - Milan, Getty Images

Sassuolo – Milan, Getty Images

Reduce da 7 punti in 3 partite, il Milan cerca riscatto a Reggio Emilia, ospite di un Sassuolo che si è rivelato spesso amaro per i rossoneri. Parte subito forte la squadra di Montella, con una punizione conquistata da Deulofeu e battuta da Sosa: la palla attraversa tutta l’area di rigore e si spegne sul fondo. Al 12’ Kucka, oggi trentenne, stende Duncan in area: per Calvarese non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Dal dischetto, però, Berardi sbaglia, calciando a sinistra. La risposta del Milan è immediata, con un grande tiro di Deulofeu in area: Consigli si supera e neutralizza. Poco dopo, ancora Deulofeu protagonista, con un tiro da fondo campo: Consigli ancora decisivo con una parata in angolo. Il Milan gioca bene e piace ai tifosi, numerosi al Mapei Stadium, che applaudono spesso. I rossoneri insistono e al 22’ arriva la grande occasione: Aquilani stende Bertolacci, per Calvarese è rigore e Bacca – dal dischetto – non fallisce, tornando così al gol. Il primo tempo, diversamente dal solito, continua ad essere di marca rossonera, con Bacca che va ancora in rete al 41’, ma l’arbitro segnala una posizione di offside.

Nel secondo tempo, il Milan inizia in sordina, ma l’atteggiamento resta positivo. La ripresa si fa subito nervosa, con numerose decisioni di Calvarese che scatenano l’ira dei giocatori del Sassuolo. Montella inserisce Pasalic per Kucka, Di Francesco punta su Matri, ma è Berardi – al 73’ – a mettere i brividi ai rossoneri, con un sinistro a giro deviato in corner da Donnarumma. Poco dopo, il Milan punta sul tridente leggero, con Deulofeu prima punta e Ocampos (entrato al posto di Bacca) sull’esterno. Nel finale, tanta sofferenza per gli ospiti, che escono però vincitori (per la prima volta nella storia) dal Mapei Stadium, cogliendo la terza vittoria in quattro partite.

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

Recupera Password

accettazione privacy