news milan

Pagelle Milan-Udinese: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Edoardo Lavezzari

 Vincenzo Montella, allenatore del Milan (credits: acmilan.com)

Come ampiamente previsto il tecnico rossonero punta con decisione sulla difesa a 3: la scelta è stata presa e non ci sono ripensamenti. Il suo Milan è ancora una cantiere aperto e si vede, soprattutto per l'infortunio di Conti, che complica non poco le cose. Le alternative si chiamano Calabria e Abate e nessuno dei due garantisce la qualità dell'ex Atalanta. Oggi tocca a Calabria che lotta e firma un assist importante, ma che non riesce a garantire la stessa pericolosità di Conti. Non convince, poi, la decisione di schierare Suso come seconda punta, ruolo che non valorizza a pieno lo spagnolo. Vincente l'idea di puntare su Kalinic, il croato è il migliore in campo e i suoi due gol valgono oro nella domenica in cui tutte le avversarie per un posto in Champions League non sbagliano. Negli ultimi 25 minuti Montella mette Calhanoglu, inspiegabilmente tenuto fuori per far spazio a un Bonaventura un po' spento e il turco lo ripaga con tante giocate di qualità.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA PER IL SONDAGGIO

tutte le notizie di

Potresti esserti perso