Juventus-Milan 3-1: Bonucci-gol non basta, vincono i bianconeri

Juventus-Milan 3-1: Bonucci-gol non basta, vincono i bianconeri

Leonardo Bonucci aveva illuso i rossoneri, ma la marcia della Juventus non si ferma: rivivi con noi la diretta, minuto per minuto, della gara dello Stadium

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Finisce qui Juventus-Milan: vincono i bianconeri per 3-1. Nel primo tempo reti di Paulo Dybala e Leonardo Bonucci. Quindi, nella ripresa, due gol della Juventus nel finale con Juan Cuadrado e Sami Khedira. Allungo juventino in vetta alla classifica sul Napoli, la rimonta Champions del Milan invece si complica.

90′ – Saranno tre i minuti di recupero di Juventus-Milan.

89′ – Punizione di Suso dai 30 metri, parata plastica a terra di Buffon.

87′TERZO GOL DELLA JUVENTUS – Douglas Costa, a destra, fa il bello ed il cattivo tempo: il brasiliano mette in mezzo per Dybala, il quale, successivamente, serve Khedira. Difesa rossonera immobile, bordata rasoterra e rete. Juventus-Milan 3-1.

86′ – Kalinic addomestica un pallone in area di rigore e serve Suso: il tiro-cross dello spagnolo, però, è messo fuori area da Chiellini. Il Milan ci prova.

85′ – Suso serve Calabria sulla corsa, ma il cross del numero 2 rossonero è totalmente sballato. La Juventus, ora, sembra in controllo del match. Il Milan pare aver accusato il colpo del gol subito.

81′ – Ammonito Montolivo per un intervento in ritardo su Barzagli.

80′ – Terzo e ultimo cambio nel Milan: fuori Calhanoglu, dentro Cutrone. Diavolo, ora, in campo con due punte di ruolo.

79′JUVENTUS DI NUOVO IN VANTAGGIO – Numero di Douglas Costa su Calabria, pallone filtrante per Khedira che mette un cross perfetto per la testa di Cuadrado. Il colombiano colpisce di testa in corsa e batte Donnarumma. Juventus-Milan 2-1.

76′ – Terzo cambio nella Juventus: fuori Pjanic, dentro Bentancur. Seconda sostituzione, invece, per il Milan: entra Montolivo al posto dell’ammonito Biglia.

75′ – Grande chance per la Juventus, con Higuain che spara addosso a Donnarumma in uscita. Ma l’argentino era in posizione di fuorigioco: tutto vano.

73′ – Punizione per la Juventus da appena fuori l’area di rigore: la parabola di Pjanic, però, termina alta sulla traversa della porta difesa da Donnarumma.

69′ – Bonaventura molto vicino al gol per il Milan: il numero 5 rossonero riceve da Calhanoglu, dribbla Cuadrado, poi, però, con il destro, mette alto.

67′ – Punizione di Dybala, il pallone balla in area piccola tra Chiellini e Kessié, poi la difesa del Milan riesce ad allontanare il pericolo. Ora spinge un po’ di più la Juventus.

66′ – Spunto di Douglas Costa, che va via a Calabria e mette il pallone in area: Romagnoli evita problemi a Donnarumma ‘spazzando’ l’area di rigore rossonera.

64′ – Primo cambio nel Milan di Gattuso: fuori André Silva, dentro il croato Kalinic.

63′ – Partita interessante, squadre un po’ spaccate, arrivano occasioni (per ora potenziali) da una parte e dall’altra.

60′ – Secondo cambio nella Juventus: fuori Matuidi, dentro Cuadrado.

57′ – Calhanoglu sugli scudi: il turco si accentra, si porta il pallone sul destro e tira ma Buffon fa buona guardia. Primi minuti della ripresa nettamente di marca rossonera.

56′ – Ancora Milan propositivo: da Calhanoglu a Suso, lo spagnolo mette in mezzo al volo di prima intenzione ma non trova André Silva pronto al tiro.

55′ – Milan a pochissimi centimetri dal gol del vantaggio: su azione di contropiede ispirata da André Silva il bolide di destro di Calhanoglu si stampa sulla traversa. Poi è bravo Buffon a dire di no a Suso.

54′ – Da Calhanoglu a Bonaventura: il cross dalla sinistra dell’ex atalantino termina la propria corsa tra le braccia sicure di Buffon.

52′ – Pjanic batte la punizione e Bonucci mette in angolo: sulla battuta del calcio d’angolo, Benatia tenta la deviazione vincente ma il pallone termina alto sulla traversa.

51′ – Ammonito Biglia per un fallo su Dybala: era diffidato, salterà il derby contro l’Inter.

50′ – Prima azione pericolosa della ripresa è del Milan: Suso prova il suo classico tiro a giro sul secondo palo, para facilmente Buffon.

Fischio di Mazzoleni: iniziata la ripresa di Juventus-Milan! Si riparte dall’1-1 della prima frazione di gara.

Cambio nella Juventus: entra il brasiliano Douglas Costa, esce Lichtsteiner. I bianconeri dovrebbero tornare al 4-3-3.

Stanno per rientrare in campo le squadre per dare vita al secondo tempo di Juventus-Milan!

Finisce qui la prima frazione di Juventus-Milan: dopo 45′ è 1-1, grazie ai gol di Paulo Dybala all’8′ ed il pari di Leonardo Bonucci, grande ex di serata, al 28′.

45′ – Sarà soltanto uno il minuto di recupero di questo primo tempo di Juventus-Milan.

41′ – La Juventus chiede un calcio di rigore per un fallo di mano di Bonucci in area su cross di Higuain. Il pallone, però, sbatte prima sul piede del capitano rossonero poi sulla mano. Sul susseguente corner, colpo di testa di Benatia e pallone alto sulla traversa.

39′ – Cartellino giallo anche per il Milan: lo rimedia Ricardo Rodriguez per un intervento in ritardo su Lichtsteiner.

38′ – Prima ammonizione della sfida: Mazzoleni sventola il giallo sotto il naso di Benatia per fallo da dietro su Suso.

33′ – Ottima triangolazione della Juventus al limite dell’area di rigore milanista: la palla arriva a Higuain che tenta il tiro piazzato, ma Bonucci stoppa la conclusione del centravanti argentino.

30′ – Bonucci ci prende gusto e prova la conclusione dalla lunga distanza. Il tiro del numero 19 rossonero, però, non sorprende Buffon. L’Allianz Stadium, al gran completo, subissa di fischi e cori ingiuriosi il suo ex beniamino.

28′PAREGGIO DEL MILAN!!! – Sul calcio d’angolo battuto da Calhanoglu, stacco imperioso di Bonucci in area piccola e Buffon è battuto. Juventus-Milan 1-1. Esultanza classica del capitano rossonero sotto i suoi ex tifosi.

27′ – Milan pericoloso sull’asse Suso-Calabria: sul cross rasoterra in area piccola del laterale italiano Benatia mette in calcio d’angolo.

25′ – La Juventus, adesso, ha il pallino del gioco in mano: di conclusioni pericolose, però, da ambo le parti, non ce n’è traccia negli ultimi dieci minuti.

20′ – Gara piuttosto equilibrata, le squadre si affrontano a viso aperto. Il punteggio, però, premia sempre, per ora, i bianconeri di Allegri.

16′ – André Silva, di testa, va ad un passo dal pareggio: su cross di Calhanoglu il portoghese colpisce di testa a botta (quasi) sicura ma il pallone termina sul fondo a Buffon che sembrava battuto.

14′ – Ancora Milan in proiezione offensiva. Numero di Suso a destra, pallone dietro per Kessié e, sul cross dell’ivoriano, André Silva ci prova di testa: pallone alto sulla traversa.

13′ – Suso tenta il suo classico tiro a giro sul secondo palo: Buffon devia lateralmente la sfera.

9′ – Reagisce subito il Milan: Calhanoglu riceve palla da Suso, si porta il pallone sul destro e tira, ma la sua conclusione termina larga alla destra della porta difesa da Buffon.

8′JUVENTUS IN VANTAGGIO – Dybala controlla la palla di Pjanic e, di sinistro, troppo libero, fulmina dal limite dell’area un incerto Donnarumma. Juventus-Milan 1-0.

6′ – Prima palla-gol per la Juventus con il bolide improvviso di Higuain dalla distanza: Donnarumma interviene, in estensione, a mano aperta sul tiro dell’argentino.

3′ – Kessié attacca la profondità e conquista un calcio d’angolo per la deviazione in corner di Asamoah. Suso batte il tiro dalla bandierina, poi il pallone si perde fuori dall’area di rigore.

Fischio d’inizio di Mazzoleni! E’ iniziata Juventus-Milan!

Prima, un minuto di raccoglimento in memoria di Emiliano Mondonico, ex tecnico di Cremonese, Torino, Atalanta e Fiorentina, scomparso in settimana.

I due schieramenti sono in campo: tra pochi istanti inizierà la partita agli ordini dell’arbitro Mazzoleni.

Le squadre stanno per scendere sul prato verde dell’Allianz Stadium: saluti calorosi tra Bonucci ed i suoi ex compagni della Juventus.

Voci dall’Allianz Stadium nel prepartita di Juventus-Milan quelle dei dirigenti Christian Abbiati e Giuseppe Marotta. Tra poco si scende in campo!

Nel prepartita ha parlato anche lo juventino Kwadwo Asamoah a ‘JTV’: “Il Milan sta molto bene – ha detto il ghanese – ma noi vogliamo i tre punti”.

Marco Storari, oggi al Milan ma con un passato nella Juventus, è stato applaudito dai suoi ex sostenitori durante il riscaldamento sul prato verde dello ‘Stadium’. Il portiere ha ricambiato il saluto con affetto.

Leonardo Bonucci, grande ex di serata, ha rivelato a ‘Milan TV’ di “essere emozionato” per la partita di stasera. “Servirà – ha aggiunto – la gara perfetta”.

Sono ufficiali le formazioni di Juventus-Milan:

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Benatia, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Pjanić, Matuidi, Asamoah; Higuaín, Dybala. A disposizione: Szczęsny, Pinsoglio, Höwedes, Rugani, De Sciglio, Marchisio, Sturaro, Bentancur, Cuadrado, D. Costa. Allenatore: Allegri.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, A. Silva, Çalhanoğlu. A disposizione: A. Donnarumma, Storari, Antonelli, Musacchio, C. Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone, Kalinić. Allenatore: Gattuso.

Durante il sopralluogo, Leonardo Bonucci, capitano del Milan ed ex centrale difensivo bianconero, è stato fischiato dai tifosi della Juventus.

Anche la Juventus ha fatto il suo ingresso all’Allianz Stadium: tra poco più di un’ora c’è l’atteso Juventus-Milan!

Il pullman del Milan è arrivato da pochi minuti all’Allianz Stadium di Torino!

Amici di ‘PianetaMilan.it’, benvenuti al big match della 30^ giornata di Serie A! Alle ore 20:45, all’Allianz Stadium di Torino, il Milan di Gennaro Gattuso cercherà l’impresa in casa della Juventus di Massimiliano Allegri, capolista del torneo. Restate con noi per non perdervi neanche un’azione della sfida di alta classifica con la nostra diretta testuale!

+++ SABATO, MATCH DAY+++

LE NEWS DI GIORNATA:

Marotta a PS: “Bonucci torna da ex? Dinamiche che succedono …”

Bonucci a Sky: “Sarà una grande battaglia”

Abbiati a PS: “Ce la giocheremo al massimo. Donnarumma è carico”

Bonucci a PS: “Se segno esulto? Vedremo”

Asamoah a ‘JTV’: “Il Milan sta molto bene, ma vogliamo i tre punti”

VIDEO – Milan, alcuni dei gol più importanti contro la Juventus

Bonucci a ‘Milan TV’: “Sono emozionato, servirà una gara perfetta”

Juventus-Milan, le formazioni ufficiali: gioca André Silva

Milan sui social – I 5 gol più belli contro la Juventus

VIDEO – Allegri: “Bonucci, niente rancore. Su Gattuso …”

PM – Pullmino dello staff del Milan colpito con sprangata

Juventus-Milan, 9 curiosità sul match

Il figlio di Pirlo: “Bonucci, andiamo a vincere”

Juventus-Milan, i numeri di De Sciglio e Allegri in rossonero

Allegri e Gattuso, allievo e maestro a confronto

VIDEO – Bonucci, il ritorno allo Stadium contro la Juventus

Milan, l’impresa allo Stadium è possibile: ecco i numeri

VIDEO – Che sfida tra Donnarumma e Buffon: le parate più belle

Juventus-Milan, che differenza d’eta: ecco il dato

Legrottaglie: “Juve-Milan? Gara equilibrata, ma i bianconeri sono superiori”

Donnarumma, conto in sospeso con la Juve: Gigio torna allo Stadium

Robinho: “Tiferò sempre Milan: contro la Juve gara durissima”

Il Milan vuole confermarsi la storica bestia nera della Juventus

Juventus-Milan, Andrè Silva verso una maglia da titolare

Juventus-Milan, ci siamo: ecco tutti i duelli della gara di stasera

+++ VENERDI’+++

Dopo l’allenamento odierno a Milanello, come di consueto alla vigilia di una gara, sono stati resi noti i convocati per affrontare la Juventus. Tra i bianconeri, niente da fare per Alex Sandro e Mandzukic. Allegri ha fatto molti complimenti al tecnico rossonero Gattuso che ha contraccambiato in conferenza.

LE NEWS DI GIORNATA:

Ag. Rodriguez: “Ricardo si trova benissimo al Milan, Gattuso gli dà fiducia”

Milan sui social, Suso: “Tutti insieme. Siamo il Milan”

Juventus-Milan, la probabile formazione rossonera

Juventus-Milan, i convocati di Allegri: out Mandzukic

Bonucci, prevista una calda accoglienza da parte dei tifosi della Juve

VIDEO PM – La probabile formazione rossonera di Juventus-Milan

Allegri su Gattuso: “Devo fargli i complimenti per risultati e gioco”

Gattuso su Kalinić: “E’ venuto un giorno prima per allenarsi. Vero che lo stimo”

Milan, il dilemma di Gattuso: una poltrona per tre

VIDEO PM – Juventus-Milan, la preview

Gattuso su Conti: “Non sappiamo ancora se servirà un intervento”

VIDEO PM – Quando Gattuso decideva Juventus-Milan

Gattuso sul rinnovo: “Si parla troppo del mio contratto, non se ne può più”

Çalhanoğlu a ‘Milan TV’: “Savicević mi dà consigli. Triste per Conti: è uno dei più importanti”

Gattuso su Allegri: “Abbiamo un grande rapporto: lo invidio, è cresciuto molto”

Cutrone a ‘Milan TV’: “Non mi monterò la testa. A Torino per vincere”

Calabria: “Difficile segnare al Milan ed un gol lo facciamo sempre”

Juventus, Allegri: “Bonucci? Non mi aspettavo che andasse via”

Juventus-Milan, un girone di ritorno da record

Le dichiarazioni di Gennaro Gattuso in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Milan

Cutrone: “Buffon mi ha aiutato tanto e dato tanti consigli”

Juventus-Milan, i convocati di Gattuso: ci sono Romagnoli e Calabria

Verso Juventus-Milan, André Silva provato tra i titolari

Juventus-Milan, ecco i cinque match da ricordare

Milan, possibile nuova operazione per Conti: le ultime

Juventus, la speranza del Milan: “Cutrone si candida per un gol”

Milan, giorni di fuoco per Gattuso: rinnovo e sogno Champions

Verso Juventus-Milan, Gattuso conferma i titolarissimi

Cutrone: “Qualificazione in Champions? Ecco la mia scommessa”

Cutrone: “Sarebbe bello diventare una bandiera del Milan. Se segno a Buffon…”

Calhanoglu: “Juventus? Grande squadra, ma dobbiamo pensare solo a noi stessi”

Calhanoglu: “Bacerò ancora la maglia del Milan. Gattuso mi ha aiutato, ora sono felice”

+++ GIOVEDI’ +++

Continuano ad allenarsi i calciatori del Milan presso il centro sportivo di Milanello, in vista della gara di sabato contro la Juventus. Franck Kessié ha parlato della corsa Champions e della voglia di battere i campioni d’Italia. Suso ha raccontato alcuni particolari molto interessanti della sua stagione. Per i bianconeri, si sono allenati in gruppo sia Chiellini che Cuadrado. Barzagli ha ricordato come sarà strano vedere Bonucci con un’altra maglia.

LE NEWS DI GIORNATA:

Juventus-Milan, i rossoneri partiranno per Torino domani pomeriggio

Qui Juventus, Chiellini e Cuadrado in gruppo

Barzagli: “Vedere Bonucci con un’altra maglia sarà strano…”

Qui Milanello: si lavora in vista della Juve

Kakà: “Il Milan un sogno, è stato un onore”

Pirlo: “Al Milan ho vinto tutto. La Juve una rivincita”

#TBT, il lato umano di Juventus-Milan

Kessie: “Champions possibile, Gattuso un grande”

Juventus-Milan, Buffon sfida Gattuso

Verso Juventus-Milan: ballottaggio Kalinic-Cutrone

Milan, settimana calda: si lavorerà a Pasqua e Pasquetta

Milan, Suso è indispensabile per Gattuso, ma il futuro è incerto…

Kessié: “Juventus? Vinciamo 2 a 0 con un mio gol. Su Buffon…”

+++ MERCOLEDI’ +++

LE NEWS DI GIORNATA:

Juventus-Milan, recupera Chiellini

Juventus-Milan, è sfida tra due difese di ferro: i numeri

Qui Milanello – Il racconto della seduta: rientrati i Nazionali

Milan, Conti in partenza per gli Stati Uniti: le ultime

Buffon vs Donnarumma: la sfida tra il passato e il futuro della Nazionale

La speranza di Mirabelli: il rinnovo di Gattuso prima di Juventus-Milan

Donnarumma: “Io e Buffon nemici solamente in Juventus-Milan”

PROLOGO: Dopo la sosta dovuta alle Nazionali, si ritorna in campo con Juventus-Milan, grande classica del calcio italiano. La formazione di Allegri è in testa alla classifica, ma arriva del deludente pareggio per 0-0 sul campo della Spal, mentre gli uomini di Gattuso vengono dalla vittoria in rimonta contro il Chievo Verona a San Siro. Segui con noi tutte le tappe di avvicinamento alla gara

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy