LIVE PM – Inter-Milan, Montella: “Faremo bene. Chi non mi segue non è un vincente”

LIVE PM – Inter-Milan, Montella: “Faremo bene. Chi non mi segue non è un vincente”

Ecco le parole del tecnico del Milan, Vincenzo Montella, nella conferenza stampa da Milanello, in vista del derby contro l’inter di domani sera

di Redazione

Termina qui la conferenza stampa di Vincenzo Montella alla vigilia del derby di Milano.

Sul gioco del Milan: “La velocità c’è, abbiamo tirato molto in porta, vedo le cose in maniera positiva. Vincere con un autogol? Perché no, non sono superstizioso. Potranno essere importanti Borja Valero e Biglia, due pensatori”.

Sul preparatore atletico: “Abbiamo già scelto, ci vuole tempo perché si deve liberare, ma il nome c’è”.

Ancora sulla dirigenza: “Mi danno libertà su tutto, sono stati fantastici. Con Fassone e Mirabelli siamo in perfetta sintonia”.

Su chi togliere all’Inter: “Forse Perisic”.

Sulle recenti prestazioni del Milan e le parole di Kessié: “Alla fine veniamo valutati sui risultati, non ci sono vittorie di serie A o B. Nelle ultime gare, specie con la Roma, abbiamo mostrato anche del buon gioco. La squadra è unita verso lo stesso obiettivo. Dobbiamo forse migliorare la continuità nei 90 minuti”.

Su André Silva: “Stiamo lavorando su di lui, ora è meno bello e più concreto. Sono contento di lui, è un ottimo giocatore. Punto molto su di lui”.

Sulle responsabilità: “Sono contento di prendere su me stesso ogni responsabilità e proteggere la squadra. È il mio lavoro”.

Su Bonucci: “Lo vedo molto bene, sia fisicamente che mentalmente. Non alcun dubbio su di lui. È un giocatore importante, è il nostro valore aggiunto. La squadra ha una sola anima, la mia, chi non la segue non è un vincente. Io vedo i ragazzi che stanno remando tutti verso la stessa direzione”.

Ancora su Spalletti: “Sono in credito con lui, soprattutto quando ero con la Sampdoria. Lo stimo molto e vorrei imparare molto da lui. Non vorrei perdere i capelli però (ride, ndr)”.

Sulla dirigenza: “Sono stati fantastici, e sono contento di questo. Nei momenti difficili si capisce chi ti vuole bene davvero e chi scende dal carro in maniera definitiva. I consigli di Berlusconi? Ho già risposto, io ascolto sempre, come i consigli di mio figlio. Questo lavoro mi piace, so i rischi del mestiere”.

Su Spalletti: “È il valore aggiunto dell’Inter, noi abbiamo giocato anche meglio di loro, ma loro sono stati bravi anche a riprendere gare che si erano messe male”.

Sulla vigilia: Dobbiamo avere rabbia e voglia di vincere. La pressione c’è, è piacevole. Le motivazioni sono alte. Cosa ho detto a Suso? Delle indicazioni, però credo che debba essere lasciato libero di esprimere il suo talento. L’Inter? Icardi ha corsa e qualità, dobbiamo evitare di fargli arrivare rifornimenti. I nerazzurri sanno alternare i momenti in gara e leggere bene le varie situazioni”.

Sulle difficoltà del derby: “I ragazzi sono arrivati dalle Nazionali e motivati. Sono convinto che faremo bene. Non ci sono sette punti di differenza tra noi e l’Inter. Dobbiamo lavorare sui nostri pregi e noi stessi. Suso e Bonaventura? Hanno lavorato duramente, mi aspetto molto da loro. Sono migliorati”.

12:31 – Inizia la conferenza.

12:28 – Siamo in attesa che arrivi in sala conferenze mister Montella.

dal nostro inviato a Milanello, Donato Bulfon

Dopo la sconfitta contro la Roma e la pausa per gli impegni delle Nazionali, il Milan di mister Vincenzo Montella torna in campo e lo farà domani sera a San Siro contro l’Inter, per un derby che potrebbe già essere decisivo, soprattutto per i colori rossoneri. Il Milan è una squadra in costruzione, alla continua ricerca di certezze e battere i nerazzurri potrebbe dare la svolta ad una stagione ancora piena di alti e bassi. Di fronte ci saranno i ragazzi di Spalletti, forti dei 19 punti in classifica, già sette in più dei rossoneri, che non stanno entusiasmando in termini di gioco, ma che stanno raccogliendo molto a livello di punti e di certezze in campo. In vista della difficile sfida di domani, Vincenzo Montella, tecnico del Milan, sta per intervenire in conferenza stampa per presentare la sfida del Meazza: seguite la diretta Live testuale delle sue parole con noi di PianetaMilan.it!

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Biglia a ‘Milan TV’: “Vincere il derby sarebbe spettacolare”

André Silva: “Derby? Vinciamo 2-0. Montella può insegnarmi tanto”

Inter-Milan, arbitra Tagliavento: derby in mani di forte personalità

Biglia: “Suso il nostro Messi. Montella un grande, Bonucci il mio capitano”

Kessié, soldato del Milan: “Non sono stanco: derby da vincere anche giocando male”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy