Pagelle Milan-Verona: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Pagelle Milan-Verona: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Tutto il meglio e il peggio di Milan-Verona, match valevole per la terzultima giornata di Serie A conclusosi da pochi minuti a San Siro

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

 I TOP 

Patrick Cutrone, attaccante del Milan
Patrick Cutrone, attaccante del Milan (credits: GETTY images)

Nella giornata in cui è tutto facile per il Milan, il stella di Hakan Calhanoglu brilla fulgida. Il numero 10 rossonero non solo segna un gran gol, ma è sfiora il raddoppio in diverse occasioni e fornisce palloni di qualità per tutto il match. Tra i migliori finisce anche Patrick Cutrone, non tanto per una partita scintillante, ma comunque buona, ma perchè trova un gol pesantissimo per il morale, soprattutto a pochi giorni dalla finale di Coppa Italia. Giornata da ricordare anche per Ignazio Abate che ritrova il gol (l’ultimo in Serie A a Frosinone nel dicembre del 2015) e lo fa in grande stile, segnando un gol splendido. Nella lista dei migliori finisce anche Suso. Lo spagnolo, giocando solo 58′ minuti, incide tremendamente, sulla partita. Rebus insoluto per la difesa veronese, lo spagnolo fornisce il pallone a Calhanoglu per il gol dell’1-0.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA PER I FLOP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy