Pagelle Inter-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Pagelle Inter-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Tutto il meglio ed il peggio del derby di Milano, che ha visto l’Inter battere il Milan per 3-2, grazie ad una tripletta di Icardi

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

 L’ANALISI 

Pronti e via, palla all’Inter ma è il Milan che inizia meglio la partita. Buona l’aggressività rossonera, come anche il movimento di inizio gara dei ragazzi di Montella. Ma, con il passare dei minuti, l’Inter viene in avanti cercando l’affondo spesso sulla fascia destra con Candreva: l’italiano mette in difficoltà Ricardo Rodriguez e colpisce anche una traversa. Ma è il preludio del vantaggio nerazzurro: al 28′ cross di Candreva per la deviazione di Icardi che insacca. Ultimo quarto d’ora della prima frazione che scivola con l’Inter in controllo ed il Milan in difficoltà, che va comunque vicino al pareggio con Borini.

La ripresa vede un Milan trasformato. Subito vicini al gol in diverse occasioni, Musacchio pareggia ma in fuorigioco. Subito dopo però, è Suso ad inventarsi il pareggio al 56′ con un tiro a giro imparabile per Handanovic. I rossoneri continuano a spingere, con il portiere dei nerazzurri che salva i suoi in diverse occasioni. La gioia rossonera dura poco però, con Icardi che approfitta di un errore rossonero e infilza al 63′ Donnarumma. Il Milan sembra accusare il colpo ma a dieci dal termine un guizzo di Bonaventura costringe Handanovic a portarsi la palla in rete. Un fallo al 90′ in area di Ricardo Rodriguez, permette all’Inter di segnare il 3-2 finale sempre con Icardi su calcio di rigore.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA PER I TOP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy