Milan-Juventus, le pagelle: Higuain, che inferno. Il ‘Pipita’ tradisce all’appuntamento clou

Milan-Juventus, le pagelle: Higuain, che inferno. Il ‘Pipita’ tradisce all’appuntamento clou

Le pagelle di Milan-Juventus, gara appena conclusasi a San Siro: sorridono i bianconeri, vincenti 2-0. Flop Higuain, che sbaglia un rigore e viene espulso

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

 LA PARTITA 

Una splendida coreografia della Curva Sud fa da cornice ad un Milan-Juventus che, sulla carta, appare senza storia. La superiorità dei bianconeri appare evidente e gli uomini di Allegri impiegano solo 8’ a trovare il gol del vantaggio, con Mandzukic che sovrasta Rodriguez e di testa batte Donnarumma. Poco dopo, è ancora il croato pericoloso di testa, ma la palla finisce fuori. Il Milan, però, è vivo e coraggioso: i rossoneri riescono a reggere l’urto juventino e provano a farsi vedere anche in attacco, dove l’unica vera chance è però di Suso al 30’, con un sinistro debole dal limite dell’area. Al 40’, ecco la possibile svolta del match: mani in area di Benatia (che meritava il secondo giallo), l’arbitro Mazzoleni – dopo un consulto con il Var – assegna il rigore per il Milan. Sul dischetto si presenta Higuain, che ‘ruba’ il penalty a Kessié: il tiro dell’argentino viene deviato da Szczesny sul palo, spegnendo così l’entusiasmo di San Siro.

Nella ripresa, il Milan entra in campo propositivo: Calhanoglu ci prova con un destro da fuori, ma è troppo debole. La Juve ha la possibilità di chiuderla con Ronaldo (bravo due volte Donnarumma) e Dybala, che sfiora il palo su punizione. Gattuso inserisce Cutrone per dare più energia in avanti, ma ai rossoneri manca lo squillo giusto. Higuain sbaglia un paio di contropiedi, è quindi Rodriguez dalla distanza (75’) a provarci, ma il pallone termina alto. Quando il Milan sembra poter acciuffare il pareggio, la Juventus la chiude: la splendida respinta di Donnarumma su Cancelo viene raccolta da Ronaldo che realizza il raddoppio. Nonostante un match di personalità, i rossoneri si arrendono allo strapotere bianconero: la Juve può esultare e coglie l’undicesima vittoria nelle ultime dodici partite contro il Milan.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA PER LE PAGELLE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy