Za(m)pata che vale oro: Milan, pareggio con grinta e cuore

Za(m)pata che vale oro: Milan, pareggio con grinta e cuore

Pareggio importante quello del Milan, che esulta al 97′ per un gol importante dal punto di vista di classifica, sentimentale ed emotivo

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

A Natale fu Supercoppa, a Pasqua poteva essere derby. E derby è stato, perchè – per come si era messa la partita – la partita di oggi ha regalato gioie e sorrisi al mondo Milan. Una gara particolare, ad un orario particolare, con la presenza di Yonghong Li, presidente, Han Li, suo braccio destro e membro del cda e del nuovo ad Fassone. Spettacolo in campo e sugli spalti, con le curve che hanno regalato uno show con le coreografie. E in campo, ci hanno pensato Romagnoli prima e Zapata poi a regalare un sabato felice ai tifosi rossoneri, reduci da una settimana di passione con il closing societario. Un gol che regala un punto: un punto che vale molto, in chiave sentiamentale (perdere un derby ha sempre risvolti negativi), in chiave emotiva (l’euforia al fischio finale può essere una spinta importante per il finale di campionato) e soprattutto in chiave Europa, perchè permette di non perdere punti rispetto a Lazio e Atalanta e di tenere l’Inter a -2.

Un mezzogiorno che ha confermato per l’ennesima volta il grande cuore della squadra di Montella: il 2-2 raggiunto in circa dieci minuti dimostra la grinta di questi ragazzi, che spesso hanno trovato la rete nel finale di partita.  Una rivincita che riscatta anche l’andata, dove fu l’Inter ad uscire con più sorrisi da San Siro, grazie alla rete nel recupero di Ivan Perisic. Lì furono sorrisi ed esultanze nerazzurre, in quest’occasione, invece, Montella e Zapata hanno assaporato il gusto della vendetta. Ora, però, è fondamentale trovare continuità: settimana prossima al ‘Meazza’ arriva l’Empoli, mentre la settimana successiva si volerà a Crotone. Due gare che diranno molto per il futuro del Milan, che necessita di sei punti prima della doppia sfida con Roma e Atalanta. Il rush finale è arrivato, i punti pesano. Nella speranze che l’urlo dei tifosi al 97′ di Inter-Milan torni a ripetersi presto…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Fassone a Milan TV: “Esordio fantastico, il presidente era entusiasta”

Pagelle Inter-Milan: il meglio e il peggio del derby

Inter-Milan, la Curva Sud accoglie la nuova proprietà con uno striscione

Suso: “Felice qui. La società sa dove trovarmi, vedremo in estate”

Inter-Milan, sputi ed insulti a Orsato: dirigenza nerazzurra infuriata

Balotelli ‘esulta’ al gol di Zapata: “Insultatemi pure, non me ne frega un …”

Curva Sud contro Galliani: “Finalmente anche tu sei un parametro zero”

FOTO PM – Spettacolo a San Siro: le coreografie delle due curve

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy