Zaccheroni sullo scudetto vinto al Milan: “Non eravamo la squadra più forte”

Zaccheroni sullo scudetto vinto al Milan: “Non eravamo la squadra più forte”

“Quando vincemmo lo scudetto, non eravamo la squadra più forte del campionato”, queste le parole di Alberto Zaccheroni, ex tecnico milanista, intervistato da ‘Tutti Convocati’

di Lorenzo Romagna, @RmgLnz95

Dopo aver parlato della piccola crisi che stanno vivendo le due squadre di Milano, e dopo aver svelato di preferire Pioli a Montella, Alberto Zaccheroni, intervistato da ‘Tutti Convocati’, ha analizzato anche l’attuale campionato di Serie A. Queste le sue parole: “La Roma la vedo seconda solo alla Juve, ma mi sorprende vedere come Spalletti abbia toppato alcuni appuntamenti importanti. Roma e Napoli hanno la frustrazione di sapere che c’è una squadra più forte di loro, ma anche questa è una situazione delicata. La storia dice che talvolta compagini meno forti possono ugualmente vincere. Difatti non sono d’accordo con Sarri che afferma il contrario, basta vedere il mio Milan che, quando vinse lo scudetto, non era la squadra più forte”.

GUARDA TUTTI I NOSTRI VIDEO

LEGGI LE NOSTRE NEWS DI CALCIOMERCATO

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy