Zaccheroni: “I cinesi hanno i soldi e vogliono spenderli per vincere”

L’ex allenatore di Milan e Inter ha parlato del possibile ingresso a Milano di investitori cinesi. Da ct Giapponese ed esperto del mondo asiatico ha detto la sua.

di Redazione

Alberto Zaccheroni, commissario tecnico del Giappone ed allenatore di Milan e Inter, ha detto la sua sul possibile ingresso di una cordata cinese nella società rossonera. Ecco le sue parole al Quotidiano Sportivo: “Chiunque vinca il prossimo derby di Milano, al tifoso in festa non interesserà per niente il passaporto del proprietario del club. Proprio perché l’appassionato di calcio, nel nostro paese, è legatissimo alla squadra del cuore, l’identità del padrone non è destinata a generare crisi di rigetto. L’Inter resta l’Inter anche senza Moratti, idem il Milan senza Berlusconi. Conviene prendere atto della forza economica della Cina. Io non penso che se comprano l’Inter o il Milan lo faranno per vivacchiare. Hanno le risorse, sono pronti a spenderle, verranno per vincere”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Cessione Milan, ecco il piano dei cinesi
Berlusconi: “Maldini? Non è libero, ma le porte sono aperte. Sul nuovo stadio..”
Le ultime novità su Unai Emery
L’interesse del Napoli nei confronti di Mattia De Sciglio

SEGUICI

Sulla nostra nuova ‘App’
Su Facebook
Su Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy