Youth League – PSG, Weah junior, buon sangue non mente: tripletta al Ludogorets

Youth League – PSG, Weah junior, buon sangue non mente: tripletta al Ludogorets

Timothy Weah, 16 anni, ha realizzato una tripletta in Ludogorets-PSG di Youth League: è il figlio dell’ex centravanti milanista George

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Buon sangue non mente e, questo pomeriggio, se n’è avuta la prova lampante: La Under 18 del PSG, allenata da François Rodrigues, si è imposta per 8-1 sul campo del Ludogorets nella seconda sfida del Gruppo A di Youth League, la Champions League giovanile. Tre gol sono stati realizzati dal 16enne Timothy Weah, figlio dell’ex centravanti milanista George, autentico mattatore dell’incontro. Il liberiano ha segnato il gol dello 0-2 nel primo tempo, e, successivamente, l’1-5 ad inizio ripresa e l’1-8 negli istanti finali del match. Con questo successo, il suo PSG è salito a quota 4 nel girone, dopo il pari conquistato all’esordio contro l’Arsenal. Non è la prima volta che Weah junior si fa notare per gesta di questo tipo: nello scorso mese di febbraio aveva infatti messo a segno ben 5 gol in una sola partita.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Mirabelli già al lavoro: punta due baby fenomeni

Dalla Francia – Thiago Silva in rotta con il PSG: per il Milan non è più un’utopia

Verso Milan-Sassuolo: Montella medita tre cambi di formazione

GALLERY – Foto shooting oggi a Milanello: il backstage

Cessione Milan, presto i nomi dei soci investitori: saranno non più di dieci

Il Milan blinda Donnarumma: ecco quando verrà siglato il nuovo contratto

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

Recupera Password

accettazione privacy