Yonghong Li chiede altre 48 ore a Elliott, che risponde: “No”

Yonghong Li chiede altre 48 ore a Elliott, che risponde: “No”

Domani Yonghong Li dovrà restituire i 32 milioni a Elliott, altrimenti perderà il Milan. Ha chiesto altri due giorni, ma il fondo ha rifiutato.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Mancano ormai poche ore e Yonghong Li rischia seriamente di vedersi sfuggire di mano il Milan nel modo peggiore: dovendolo lasciare a Elliott senza guadagnarci nulla. Entro domani il Presidente rossonero dovrà restituire al fondo statunitense i 32 milioni che Elliott aveva anticipato per l’aumento di capitale del Milan, più gli interessi. Al momento, però, il cinese non sembra avere la disponibilità economica per effettuare il rimborso. Ecco perchè, secondo quanto riferisce milannews.it, ha chiesto altre 48 ore al fondo Elliott. La risposta sarebbe stata un deciso e secco: “No”. Al momento Yonghong Li si trova a Londra per provare a chiudere qualche accordo, ma il passaggio di proprietà, dunque, sembra ormai a un passo. Ma non a Rocco Commisso, bensì a Elliott, che poi metterà di nuovo in vendita il club. In tal senso il favorito per l’acquisto sembra essere Ross…

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy