Verso Verona-Milan, l’ex Cerci: “Dobbiamo restare concentrati”

Verso Verona-Milan, l’ex Cerci: “Dobbiamo restare concentrati”

Lunch match con il sapore di vendetta per il Verona. Gli scaligeri vogliono il riscatto dopo la Coppa e Alessio Cerci ha il dente avvelenato

di Michele Neri, @micheleneri98

La partita di mercoledì ha visto una squadra prevalere nettamente sull’altra. Tuttavia è già tempo di rivincita, e questa volta vale anche di più. Sicuramente per il Verona, che vuole uscire dalle zone oscure della classifica, e ancor più per Alessio Cerci, assente in Coppa, e ex di turno. Al Milan giocò nel 2015-2016, tra tanti fischi e pochi applausi e collezionò un solo gol: Palermo-Milan 1-2 (04 aprile).

Lo ha intervistato Premium Sport, e lui ha sfruttato l’occasione per lanciare il grido di battaglia: Guardiamo avanti, domenica ci sono tre punti in palio e noi abbiamo bisogno di farne più possibile. Sappiamo che il Milan ha grande qualità e Gattuso ha dato una scossa, dovremo scendere in campo concentrati e determinati”. Sul suo ruolo ha poi aggiunto: “Svario su tutto il fronte d’attacco, posso giocare sia come esterno che come seconda punta, ma quello che conta è aiutare la squadra a fare bene. Domenica giocheremo in casa, dove finora non ci siamo espressi al meglio, i nostri tifosi meritano di vedere una bella partita e un Verona che cerca sempre la vittoria”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verona-Milan, sarà Orsato l’arbitro della gara

VIDEO – Il gran gol di Contra al Verona

Qui Milanello – Il Milan si prepara alla trasferta di Verona

Milan-Verona, i gol di Suso, Romagnoli e Cutrone

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy