Verso Torino-Milan, l’analisi della formazione di Mazzarri

Verso Torino-Milan, l’analisi della formazione di Mazzarri

Il Milan, attraverso il proprio sito ufficiale, ha analizzato il Torino di Walter Mazzarri, prossimo avversario dei rossoneri in campionato

di Redazione

fonte: acmilan.com

ULTIME MILAN –  Il Torino che ospiterà il Milan, è una squadra in un ottimo momento di forma, in lotta per la qualificazione alla prossima Champions League. I granata occupano infatti attualmente la 7° posizione in classifica, con 53 punti conquistati in 33 partite, a 3 lunghezze di distanza dal Milan quarto. Nel girone di ritorno i granata sono la seconda squadra del campionato per punti ottenuti in casa.

ULTIMA SFIDA IN CAMPIONATO
L’ultima sfida tra le due squadre a Torino risale alla scorsa stagione quando Torino e Milan si affrontarono alla 33° giornata di Serie A. Dopo il rigore sbagliato da Belotti, il Milan trova il gol del vantaggio nel primo tempo grazie al destro da fuori area di Bonaventura. Nel secondo tempo, però, il Toro riesce a pareggiare grazie alla rete di De Silvestri con un colpo di testa su azione d’angolo. A pochi minuti dalla fine il Milan va vicino al gol-vittoria con il tiro da fuori area di Abate che però viene respinto dal palo lasciando il risultato sull’1-1.

TREND GRANATA
Con una sola sconfitta nelle ultime 13 gare di campionato, il Torino è la squadra che ha perso meno partite in questo parziale. I granata sono inoltre la formazione che ha subito meno gol nel 2019: 10 sono infatti le reti incassate dal Torino nell’anno solare, segue il Milan con 11. Nell’ultimo turno di campionato i granata hanno battuto il Genoa in trasferta 1-0 grazie alla rete di Ansaldi.

MODULO E TATTICA
La squadra allenata da Walter Mazzarri nel corso di questa stagione sta giocando con il modulo 3-5-2, che si può trasformare in 3-4-3 a gara in corso. Contro il Milan il Torino potrebbe scendere in campo con: Sirigu in porta; Izzo, Nkoulou e Moretti in difesa; a centrocampo Aina e Ansaldi sugli esterni, Meité e Rincon mezz’ali e Lukic al centro; in attacco Berenguer alle spalle di Belotti. Un modulo compatto che garantisce ai granata solidità difensiva.

ATTENZIONE A…
Andrea Belotti he segnato due gol nelle sette sfide disputate contro i rossoneri in Serie A con la maglia del Torino. In queste sette partite il Torino non ha mai vinto. In campionato Belotti ha segnato 3 gol nelle ultime tre partite giocate in casa dai granata.

Cristian Ansaldi con 3 gol e 2 assist ha partecipato attivamente a 5 reti del Torino in questa Serie A, battendo il suo precedente record in campionato. Un Torino che ha quindi diversi giocatori che possono rendersi pericolosi. Gattuso, invece, ha un grande dubbio di formazione in attacco. Continua a leggere >>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy