news milan

UNDER 21 – DONNARUMMA e ROMAGNOLI, minutaggio top

Gianluigi Donnarumma, giovanissimo portiere titolare del Milan (credits: GETTY Images)

Gianluigi Donnarumma ed Alessio Romagnoli tra gli Under 21 più impiegati in Europa. Gran merito di Sinisa Mihajlovic, che ha investito su di loro

Daniele Triolo

"Come riportato dal sito del CIES (Centro Internazionale per lo studio sullo Sport), Gianluigi Donnarumma, che domani, giovedì 25 febbraio, compirà appena 17 anni, è al top nel ruolo di estremo difensore tra gli Under di tutta Europa. In questa particolare classifica, che riguarda i minuti disputati fin qui nei rispettivi campionati dai giovani calciatori, figura anche un altro giocatore del Milan, il difensore centrale Alessio Romagnoli, classe 1995, che è al terzo posto tra i centrali di difesa con l'89,9%.

"

"Enorme merito di questi eccellenti risultati è da ascrivere, senza dubbio, al tecnico serbo Sinisa Mihajlovic. L'ex allenatore della Sampdoria, in estate, si era battuto tanto con la dirigenza per ottenere Romagnoli, da Mihajlovic già allenato per una stagione, l'ultima, a Genova: nemmeno l'elevato costo del cartellino del ragazzo nativo di Anzio (25 milioni) ha fatto desistere Mihajlovic dalle sue pressanti richieste alla dirigenza. Una volta accontentato, Mihajlovic ha concesso molta fiducia a Romagnoli, anche nei momenti di maggior difficoltà e, gradualmente, dopo aver pagato lo scotto del salto in una grande del nostro calcio, Romagnoli non lo ha (quasi) più tradito.

"

"Donnarumma, invece, vive praticamente una favola. Da terzo portiere a primo nel giro di qualche mese. Il portiere classe 1999 di Castellammare di Stabia ha bruciato le tappe, convincendo Mihajlovic a portarlo in prima squadra in questa stagione e, addirittura, a promuoverlo titolare lo scorso 25 ottobre 2015, in occasione di Milan-Sassuolo, al posto dello spagnolo Diego López, che bene aveva difeso la porta del Milan nella stagione precedente. Donnarumma è il portiere del futuro, il probabile erede di Gianluigi Buffon nella Nazionale italiana e, in questi giorni, è stato 'benedetto' anche da Silvio Berlusconi come 'incedibile e titolare per altri 20 anni'. Con la speranza che il Diavolo riesca a resistere dagli assalti di Barcellona, Chelsea e Liverpool, seriamente interessate al ragazzo.

"

"Ed il prossimo talento lanciato dal Milan potrebbe essere, perché no, Manuel Locatelli, appena promosso in prima squadra dal tecnico serbo.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso