Zapata, da riserva a indispensabile: il centrale torna a giocare in una difesa a tre

Da riserva a indispensabile: è questa la parabola di Cristian Zapata, che dovrà guidare la difesa del Milan di Gattuso nella sfida contro la Lazio

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

E’ davvero incredibile l’emergenza infortuni che sta colpendo il Milan. Dopo gli infortuni di Mateo Musacchio e Mattia Caldara, infatti, si è aggiunto anche Alessio Romagnoli, che salterà diverse partite. Per questo motivo Cristian Zapata è praticamente l’unico difensore a disposizione di Gattuso insieme a Simic per la trasferta contro la Lazio, gara molto importante per la Champions League.

FONDAMENTALE – Da riserva a indispensabile. Il colombiano sarà titolare all’Olimpico nella difesa a tre di Gattuso e dovrà guidare un reparto in completa emergenza: possibile, infatti, che il tecnico sia costretto a schierare in difesa  Davide Calabria e Ricardo Rodriguez, non certo due difensori di ruolo. Per questo motivo Zapata dovrà disputare una grandissima gara e dimostrare anche grandi doti di leadership. Gattuso ha sempre esaltato le doti dell’ex Villarreal, che ha sempre avuto grandi qualità, ma a volte difetta di concentrazione, cosi come ha sottolineato più volte l’allenatore.

DIFESA A TRE – Fare il centrale in una difesa a tre è completamente diverso da farlo in una difesa a quattro, quindi per Zapata non sarà sicuramente facile. In ogni caso il colombiano ha già giocato con questo sistema di gioco nell’Udinese, squadra con cui ha disputato 168 presenze: per questo motivo, grazie agli allenamenti di questa settimana a Milanello, Cristian può rispolverare vecchie “conoscenze”, cercando di aiutare la squadra in un momento così delicato. Vedremo cosa succederà,  ma Gattuso spera in una grande prestazione del colombiano nella partita di domenica, che dirà molto delle ambizioni del Milan in chiave quarto posto.

INTANTO IL MILAN PENSA A QUALCHE SVINCOLATO PER AFFRONTARE L’EMERGENZA IN DIFESA, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy