Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

VAR, l’ex arbitro Baracani: “In crescita, ogni anno si va verso la perfezione”

VAR, l’ex arbitro Baracani: “In crescita, ogni anno si va verso la perfezione”

L'ex direttore di gara Baracani ha parlato del VAR e di come si sia sviluppato nel corso degli anni, arrivano secondo lui a buon punto.

Stefano Bressi

L'ex arbitro Leonardo Baracani è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per affrontare diversi temi, soprattutto sul VAR. Ecco dunque le sue dichiarazioni: "È stata un'agevolazione per gli arbitri, ho avuto la sfortuna di non usufruirne, avrei fatto tanti errori in meno".

Sul VAR interviene anche su elementi dove non c'è l'oggettività: "Il VAR è in un momento di crescita, è una sperimentazione che va avanti da anni. Ogni anno vediamo dei miglioramenti. Dobbiamo seguire le direttive di UEFA e FIFA. Con il passare del tempo questo gap si ridurrà molto e si arriverà quasi a una perfezione".

Se gli piacerebbe essere in sala VAR: "Quando entri a far parte di questa associazione c'è un percorso in cui si fa tutto. è una malattia positiva, come il calcio. Se ci fosse bisogno di un contributo farei".

Cosa ne pensa della possibilità di permettere agli arbitri di parlare: "Il dopo partita diventa sempre un problema. Siamo ancora lontani, ma gli arbitri sarebbero pronti a parlare. Sarebbe importante, e l'AIA ci sta lavorando, far parlare magari anche un rappresentante degli arbitri".

Se il fallo di mano per un arbitro è la cosa più difficile da gestire: "Ogni anno ci sono delle piccole modifiche nel regolamento sui falli di mano. È il fallo più discutibile e più difficile da valutare. Oggi gli arbitri hanno questo strumento che spero venga migliorato sempre più di anno in anno, per andare il più vicino possibile alla perfezione".

tutte le notizie di