Turchia-Croazia, Calhanoglu batte Kalinic

Termina con il risultato di 1-0 la sfida tra Turchia e Croazia, valevole per le qualificazioni ai prossimi mondiali di Russia 2018. Calhanoglu batte Kalinic

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Grazie ad una rete realizzata da Tosun, la Turchia del centrocampista del Milan, Hakan Calhanoglu, batte la Croazia, in una gara valevole per le qualificazioni ai prossimi campionati del mondo che si giocheranno in Russia.

In campo, uno contro l’altro due nuovi giocatori rossoneri: detto di Calhanoglu, nelle file croate è partito titolare Nikola Kalinic, che però non è riuscito ad andare in gol, subendo invece un ammonizione nella sua gara durata 62 minuti. Cartellino giallo anche per il centrocampista turco, schierato per l’occasione nel ruolo di esterno destro della mediana della propria nazionale.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Kalinic, possibile sorpresa in Lazio-Milan

Calhanoglu in ritardo. Ma il ruolo è quello giusto?

Calhanoglu: “Abbiamo un giusto mix di giovani esperti”

Calhanoglu: “Siamo soddisfatti di Bonucci capitano”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy