news milan

TORINO – MILAN, Lentini: “Il Toro mi ha dato più del Milan”

Gianluigi Lentini (credits: GETTY Images)

Lentini, ex di Milan e Torino, ha parlato delle sue due diverse avventure

Gianluca Raspatelli

Gianluigi Lentini, ex giocatori sia del Milan sia del Torino, ha rilasciato un'intervista a tuttomercatoweb.com sulle due squadre che si affronteranno stasera e che, seppur in modo diverso, hanno segnato la sua carriera.

Su chi tiferà Lentini non ha dubbi: "Sto dalla parte del Toro, che ovviamente mi ha dato qualcosa in più. Ma anche il Milan mi ha lasciato qualcosa di importante dentro".

Poi racconta come avvenne il suo trasferimento dal Torino al Milan: "C'era stato un casino non indifferente. Non volevo lasciare il Torino, ma per cause di forza maggiore e per il prosieguo della mia carriera è stato giusto fare ciò che ho fatto. Rifarei tutto".

Ecco perchè non voleva andare al Milan: "Non volevo andare perché ero troppo attaccato al Torino, sarei voluto restare in granata".

Ora Berlusconi richiama Mihajlovic perchè vuole un altro gioco: "Il Presidente pretende, è abituato a vedere un Milan vincente. Sta soffrendo, cerca di reagire".

E infine un commento sul Torino: "Gioca bene, sta ottenendo ottimi risultati. Spero continui così. Ventura è bravo, riesce a tirare fuori il meglio da ogni giocatore".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso